“Mio padre si è suicidato”, lacrime e commozione a “Ballando con le Stelle”: racconto struggente

Lacrime e commozione a “Ballando con le Stelle” per il racconto struggente: “Mio padre si è suicidato”, ecco le sue parole

Nella scorsa puntata del talent show condotto da Milly Carlucci, quasi tutti si sono commossi per il racconto struggente fatto in studio. “Mio padre si è suicidato“, ha confessato, aggiungendo ulteriori particolari che hanno fatto emozionare i presenti.

LEGGI ANCHE: Quando finisce Ballando con le Stelle 2021? La data esatta della finale

ballando con le stelle lacrime
Ballando con le Stelle, lacrime in studio: cos’è successo (Fonte: screen Raiplay)

Ballando con le Stelle, lacrime e commozione nella puntata di ieri

Ieri sera è andata in onda una nuova puntata di “Ballando con le Stelle“, talent show condotto da Milly Carlucci su Rai 1. In studio c’è stato un momento molto commovente. Il protagonista del programma di Rai 1 si è lasciato andare ad un racconto struggente, che ha commosso tutti i presenti, compresi i giudici del talent show. Volete sapere cos’è successo nella puntata di ieri sera? Se siete curiosi, continuate a leggere l’articolo e lo scoprirete.

LEGGI ANCHE: Ballando con le stelle, non potrà esibirsi a causa di un infortunio: “Fa molto male”, cos’è successo

Morgan è uno dei concorrenti più discussi della sedicesima edizione di “Ballando con le Stelle”, talent show condotto da Milly Carlucci su Rai 1. Durante le scorse puntate, il cantautore è stato protagonista di un acceso scontro con Selvaggia Lucarelli, giudice del talent show nonché sua ex compagna.

Morgan, però, è anche uno dei sei concorrenti ad essere approdato alla seconda semifinale del talent show. L’artista ha tutte le carte in regola per approdare in finale insieme alla sua partner, Alessandra Tripoli.

LEGGI ANCHE: Ballando con le Stelle 2021, Arisa e Vito Coppola stanno insieme?

morgan cura lacrime
(Instagram)

Ieri sera, Morgan ha emozionato i presenti con un racconto struggente. Il cantautore ha parlato della morte del padre, suicidatosi per via della depressione quando lui aveva ancora 15 anni. “L’ho perdonato” – ha dichiarato Morgan nello studio di Milly Carlucci – “ma non quando avevo 15 anni“.

Marco Castoldi si è poi lasciato andare ad un lungo monologo che ha emozionato veramente tutti, compresi i giudici del famoso talent show. “Ho dovuto attraversare il lutto, per un padre che era buono. C’è stata la musica, che mio padre amava. Ma ha lasciato me e mia sorella in una tristezza che non meritavamo. Eravamo bellissimi. Il mondo di oggi è diverso per me, anche per le mazzate che ho preso”, ha dichiarato Morgan cercando di trattenere le lacrime.