“Mi promisi di riuscirci”: pazzesco retroscena su Pippo Baudo che lascia tutti senza parole

Il retroscena dietro la straordinaria carriera di Pippo Baudo, storico conduttore televisivo: è successo davvero, chi l’avrebbe mai detto!

Al suo nome sono legati tanti programmi di successo, rimasti nella storia della televisione italiana: Pippo Baudo ha davvero creato un modo di fare tv e oggi rappresenta un esempio per molti volti del mondo dello spettacolo.

Pippo Baudo retroscena
“Mi promisi di riuscirci”: pazzesco retroscena su Pippo Baudo che lascia tutti a bocca aperta (Witty Tv)

Leggi anche—->>>Pippo Baudo, il retroscena pazzesco sulla laurea: episodio impensabile, l’ha raccontato solo dopo

Non solo conduttore straordinario: nella sua carriera ha saputo scoprire anche talenti formidabili che tuttora sono delle vere e proprie star. Un esempio? Laura Pausini, scelta da lui per cantare La Solitudine, brano di Pietro Cremonesi. Da quel Festival di Sanremo 1993, la cantante romagnola è diventata l’icona mondiale della musica che tutti conosciamo.

Pippo è padre di due figli, Alessandro e Tiziana. Il primo, nato nel 1962 ma riconosciuto solo nel 1996, è nato dalla relazione con Mirella Adinolfi. La seconda è nata nel 1970 dal suo matrimonio con Angela Lippi ed oggi lavora come sua segretaria. La seconda moglie di Baudo è stata invece Katia Ricciarelli: i due si sposarono il 18 gennaio 1986 per poi separarsi nel 2004.

Leggi anche—>>>Dove abita Pippo Baudo? Sicuramente non tutti lo sanno: l’avreste mai detto?

Una vita professionale e privata molto intensa che il conduttore ha ripercorso durante L’Intervista di Maurizio Costanzo qualche tempo fa. Proprio in quell’occasione, ha ricordato un retroscena sulla sua carriera, vediamo quale.

Pippo Baudo, inaspettato retroscena: accadde prima del successo

In una lunghissima carriera come quella di Pippo, gli aneddoti da raccontare sono davvero tantissimi a cominciare dal siparietto con Roberto Benigni rimasto negli annali della storia della tv.

Leggi anche—>>>Retroscena pazzesco sul Festival di Sanremo: riguarda Pippo Baudo, ma non solo

Di origini siciliane, Baudo è nato il 7 giugno del 1936 e la sua passione per il mondo dello spettacolo emerse in maniera molto decisa. Non tutti sanno che, come raccontato da lui stesso ai microfoni di Costanzo, la sua decisione di far parte un giorno della tv fu fu dettata da un’attrazione immediata per il piccolo schermo. “Rimasi colpito da quella piccola scatoletta e mi promisi di riuscirci ad entrare un giorno”, ha rivelato.

Pippo Baudo retroscena
Fonte foto: Rai Play

Che dire, promessa mantenuta alla grande!