Piedi al limite, Morgan ha un sesto dito a ciascun piede: “Come coltelli”, la sua sofferenza è atroce

Morgan desidera portare tacchi alti ma non può perché entrambi i suoi piedi hanno un sesto dito: la sua storia a Piedi al limite.

Morgan è una scrittrice di romanzi erotici paranormali e ha una passione per le scarpe col tacco. Purtroppo, però, ogni volta che le indossa prova molto dolore. Ciò è dovuto al fatto che i suoi piedi hanno 6 dita ciascuno e, ovviamente, nessuna scarpa le calza come dovrebbe.

Piedi al limite sesto dito
Piedi al limite, Morgan ha un sesto dito ad entrambi i piedi: “Come coltelli”, la sua sofferenza è atroce (Discovery+)

Leggi anche—->>>Piedi al limite, Holly ha le dita palmate: la complicanza in sala operatoria spaventa anche il dottor Shaeffer

Tutte le calzature le vanno troppo strette e fin da adolescente ha dovuto rinunciare alle scarpe che avrebbe voluto comprare. Quando Morgan cammina, le unghie le si conficcano nella pelle trasformandosi in una sorta di piccoli coltelli.

Dopo appena 20 minuti di camminata, i suoi piedi si riempiono di vesciche che la costringono a stare ferma per giorni. Tutto ciò si ripercuote inevitabilmente sul suo umore e la vita per lei è tutt’altro che facile.

Cosa le dirà il dottor Brad Shaffer?

Piedi al limite, la decisione è presa: il sesto dito sarà amputato

Il problema di Morgan è la polidattilia, un’anomalia genetica che si tramanda a livello familiare. Le vesciche a cui va soggetta le fanno perdere anche molto sangue. Nella maggior parte dei casi, il sesto dito viene amputato alla nascita quindi il caso di Morgan è abbastanza singolare.

Piedi al limite sesto dito
Fonte foto: Discovery+

Leggi anche—–>>>Piedi al limite, una ferita che non si rimargina: Stacy rischia un’infezione letale

Il dito in più di Morgan si dirama dall’articolazione del quinto dito e non dal metatarso. Amputandolo, verrà ridotta anche la pianta che è più larga del normale. Il dottor Brad Shaeffer e la dottoressa Sarah Haller operano Morgan per migliorare la sua qualità di vita.

L’articolazione del dito è molto spessa e difficile da tagliare: sezionandolo, il chirurgo si accorge che c’è un piccolo segmento che non si riesce a tagliare con le forbici e perciò utilizza un seghetto. La falange del sesto dito del piede destro era molto larga e contribuiva alla larghezza della pianta.

Dopo aver amputato il dito ad entrambi i piedi, viene eseguita una radiografia per controllare il risultato dell’intervento che è davvero eccellente! Dopo 6 settimane e dall’operazione, le ferite si sono rimarginate e Morgan indossa addirittura degli stivaletti col tacco che ha sempre sognato portare.

Leggi anche—->>>Piedi al limite, pelle morta ed unghie impressionanti: le crude immagini del caso di David

Piedi al limite sesto dito
Fonte foto: Discovery+

Nessuno direbbe che prima c’era un dito lì, vero?