“Ti vendono a pezzi”, minacce choc a Striscia la Notizia: inviato nei guai

Minacce choc a “Striscia la Notizia”, inviato nei guai: “Ti vendono a pezzi”, in questo articolo vi spieghiamo cos’è successo

In una delle recenti puntate del noto tg satirico diretto da Antonio Ricci è stato mostrato un servizio in cui uno degli inviati riceve delle minacce veramente scioccanti. “Ti vendono a pezzi“, esclama una delle persone presenti nel servizio. Pubblico inorridito da tali minacce.

LEGGI ANCHE: Senza trucco e luci: forse non avete mai visto le Veline di Striscia la Notizia così

striscia la notizia minacce
Minacce choc a Striscia la Notizia: cos’è successo (Fonte: Facebook)

Striscia la Notizia, minacce choc

Striscia la notizia è un programma televisivo ideato da Antonio Ricci e trasmesso su Canale 5 dal lunedì al sabato in access prime time. La prima edizione del tg satirico fu trasmessa su Italia 1, salvo poi andare in onda dall’11 dicembre 1989 su Canale 5. Il programma è uno dei pilastri della rete del Biscione. Da anni, in access prime time, ottiene un numero sempre elevato d’ascolti.

LEGGI ANCHE: Roberto Lipari, chi è il nuovo conduttore di Striscia la Notizia? Età, Instagram, vita privata e tutti i suoi più grandi successi

Il cast è formato dai conduttori, dalle veline, dagli inviati e dal Gabibbo, volto storico del programma. La trasmissione è strettamente legata all’attualità e spesso cerca di far luce su truffe e frodi. Essendo un programma di denuncia, gli inviati spesso rischiano addirittura la pelle. È il caso, ad esempio, di Vittorio Brumotti o Luca Abete, che sono stati spesso aggrediti dalle persone intervistate all’interno dei loro servizi.

In una delle recenti puntate del tg satirico, uno degli inviati ha ricevuto alcune minacce veramente choc: “Ti vendono a pezzi“. Le parole hanno letteralmente inorridito il pubblico.

LEGGI ANCHE: È un volto amatissimo della televisione italiana, ma ricordate com’era a Striscia la Notizia: era il 1996, sono trascorsi 25 anni

vittorio brumotti
(screen Instagram)

Vittorio Brumotti è tornato a documentare lo spaccio che avviene nelle principali piazze di spaccio italiane. L’inviato di “Striscia la Notizia” si è recato a Pilastro, quartiere bolognese divenuto famoso per la Banda della Uno Bianca. Durante il servizio, Brumotti ha ricevuto numerose minacce: “Attento che ti pigliano e ti spaccano, ti possono mandare ancora in ospedale. Magari ti sequestrano anche, ti vendono a te come la bamba. A pezzi… stai attento“.