La clinica della pelle, la dolorosa confessione di Craig: “Sono in agonia”, tremendo!

Immenso dolore per Craig, protagonista di una puntata de La clinica della pelle: l’uomo ha raccontato l’incredibile dramma che viveva.

Così come quella di Hannah, anche la storia di Craig a La clinica della pelle è piuttosto particolare. Raccontata nel corso della seconda stagione del programma, il giovane uomo ha saputo catturare l’attenzione dei telespettatori per via dell’immenso dramma che viveva.

La clinica della pelle Craig
La dolorosa confessione di Craig a La clinica della pelle. Fonte Foto: Discovery

Leggi anche –> La clinica della pelle, Samantha: “È disgustosa”, anche la dottoressa Craythorne è senza parole

L’incubo di Craig, come raccontato dal diretto interessato, è iniziato circa 8 anni prima della sua partecipazione al programma. Col passare del tempo, però, la situazione non è affatto migliorata, bensì peggiorata. E così, quelle che inizialmente erano diventate delle ‘semplici’ macchie, molto presto si sono rivelate molto di più. “Mi sembra di camminare sui vetri”, ha detto Craig alle telecamere del programma. Sottolineando quanto questa malattia non soltanto gli provochi un forte imbarazzo e disagio, ma quanto condizioni anche il suo rapporto coi figli. “Non sono il padre che dovrei essere e questo mi fa soffrire parecchio”, ha continuato a dire. Giunto nello studio della dottoressa Craythorne per porre fine alla questione, Craig viene a scoprire una verità piuttosto ‘particolare’. Scopriamo insieme qualche cosa in più.

Leggi anche –> La clinica della pelle, vi ricordate Mariah? È ritornata: non immaginereste mai il motivo

La clinica della pelle, Craig soffre di eritema nodoso: verità assurda, cos’è successo

La malattia di cui soffriva Craig, come diagnosticatogli prima della sua partecipazione a La clinica della pelle, non è altro che l’eritema nodoso. Ovvero, una malattia delle pelle che manifesta la presenza di noduli. Da circa 8 anni, infatti, l’uomo aveva sulle gambe, sulle caviglie e i piedi dei noduli che, in fase acuta, non gli consentivano di svolgere neppure la semplice attività di camminare.

La clinica della pelle Craig
Fonte Foto: Discovery

Appena visitato dalla dottoressa Craythorne, la dermatologa irlandese si è resa conto che qualcosa non andava per il verso giusto. Da quanto si apprende dalle sue parole, infatti, sembrerebbe che il tipico sfogo dell’eritema nodoso durava circa 4/6 settimane, ma poi non compariva più. Quello che, invece, succedeva a Craig era piuttosto anomalo. Perché si, lo sfogo durava come nella norma, ma era piuttosto strano che poi ricompariva. Per questo motivo, quindi, la dottoressa Emma è andata in fondo alla questione. Ed ha scoperto che l’eritema non era causato da qualcosa di esterno, piuttosto da qualcosa di interno al corpo di Craig. E così, fatte tutte le analisi, si è scoperto che l’uomo soffriva del morbo di Cronn. Ovvero, di una malattia infiammatoria intestinale. Che, quindi, provocava questa infiammazione alla pelle.

Leggi anche –> La clinica della pelle, il dolore di Hannah: “Sono al limite della sopportazione”, immagini choc

La clinica della pelle Craig
Fonte Foto: Discovery

Ci auguriamo che, ad oggi, Craig sia riuscito a risolvere il suo problema. E ad essere il padre che lui tanto desiderava di essere.