Era un’amatissima paziente di Vite al Limite, poi il tragico epilogo: brutto colpo per Nowzaradan

Era un’amatissima paziente di Vite al Limite, poi l’epilogo è stato piuttosto drammatico: brutto colpo per il dottor Nowzaradan da mandare giù.

Senza alcun dubbio, vi ricorderete di lei. Stiamo parlando proprio di una delle protagoniste indiscusse di Vite al Limite e della sua ottava stagione! Decisa a ritornare in forma e a riappropriarsi della sua vita, la donna aveva deciso di entrare a far parte della schiera dei pazienti del dottor Nowzaradan per il suo peso eccessivo. Pensate, pesava più di 280 kg ed aveva un forte desiderio di dimagrire.

amatissima vite al limite
Amatissima a Vite al Limite, il tragico epilogo: cos’è successo. Fonte Foto: Youtube

Leggi anche –> Voleva abbandonare Vite al Limite, poi l’incredibile colpo di scena: avete visto com’è oggi? Impressionante

La sua partecipazione a Vite al Limite le aveva garantito non soltanto un dimagrimento immediato, ma anche un successo davvero spropositato. Tra i diversi protagonisti che si sono alternati nel corso di queste nove edizioni del programma, lei è stata una paziente amatissima. È proprio per questo motivo che la drammatica notizia della sua morte ha sconvolto davvero tutti. Un brutto colpo, quindi, per il dottor Nowzaradan. Che, purtroppo, oltre alle numerose trasformazioni di cui è artefice, deve fare i conti anche i tragici epiloghi. Scopriamo insieme cos’è successo. E, soprattutto, la storia di questa paziente.

Leggi anche –> Pesava quasi 300 kg e voleva ritornare in forma, dramma impressionante dopo Vite al Limite: impensabile!

Tragico epilogo per l’amatissima paziente di Vite al Limite: cos’è successo dopo il programma

Ha partecipato all’ottava stagione di Vite al Limite e, per via della sua storia, la paziente del dottor Nowzaradan era diventata amatissima. È proprio per questo motivo che, ad oggi, sono davvero tantissime le persone che si chiedono come sia diventata. E, soprattutto,che fine abbia fatto oggi dopo il programma. Purtroppo, se anche voi ve lo state chiedendo, siamo costretti a darvi una bruttissima notizia: la paziente del dottor Now è morta il 14 Maggio scorso.

Leggi anche –> Prende una decisione choc, cos’è successo dopo Vite al Limite? Colpo di scena clamoroso

Ex modella plus size, Renee Biran aveva deciso di partecipare a Vite al Limite a causa del suo peso che toccava i 287 kg. La donna era fortemente intenzionata a ritornare in forma. Ed è proprio per questo motivo che, a fine percorso in clinica, è riuscita a toccare i 173 kg. Ritornata a casa, però, il drammatico epilogo: il 14 Maggio scorso, purtroppo, è morta. A causarne il decesso, da quanto si legge, sembrerebbe essere stata la sindrome di Guillain-Barré, che le era stata diagnosticata nel 2019.

amatissima vite al limite
Fonte Foto: Youtube

Una storia davvero drammatica. E che, purtroppo, si aggiunge a quelle degli altri pazienti che hanno perso la vita dopo il programma.