Come festeggerà il Natale la Regina Elisabetta: decisione spiazzante

La Gran Bretagna è nella morsa della variante Omicron, ma la Regina Elisabetta ha deciso: come festeggerà il Natale la sovrana?

La situazione contagi non è delle migliori in tutta Europa e soprattutto nel Regno Unito, dove la variante Omicron del virus tiene sotto scacco l’intero Paese. L’avvicinarsi del Natale pone varie perplessità sui festeggiamenti, ma non per la Regina.

come festeggerà il Natale la Regina Elisabetta
Come festeggerà il Natale la Regina Elisabetta: scelta spiazzante (Getty Images)

Leggi anche——>>>La ‘dolorosa’ rinuncia della Regina Elisabetta: non potrà più farlo per motivi di salute

Elisabetta II ha infatti già preso una decisione ufficiale al riguardo: secondo quanto riporta il Daily Mail, per il consueto pranzo prenatalizio ha invitato 50 componenti della Royal Family al Castello di Windsor martedì 21 dicembre.

Sempre in base a quanto riferisce il popolare quotidiano britannico, a differenza di quanto accaduto l’anno scorso, stavolta la sovrana non vuole assolutamente rinunciare alle tradizioni. Questo, tra l’altro, è anche il primo anno che al suo fianco non ci sarà il Principe Filippo, purtroppo scomparso mesi fa.

Dove festeggerà il Natale la Regina Elisabetta dopo il pranzo del 21 dicembre

Dopo questa riunione di famiglia prevista per il prossimo martedì, Elisabetta II partirà alla volta della residenza reale di Sandringham dove è solita trascorrere le feste insieme ai parenti.

Leggi anche—->>>Regina Elisabetta II, passione smisurata per le auto: tutta la sua collezione, alcune sono costosissime

Una ricorrenza, quella del Natale, a cui la Royal Family tiene davvero moltissimo: per questo motivo, tutti i castelli di proprietà dei Windsor vengono addobbati in occasione della festa più attesa dell’anno.

Palazzi spettacolari nel vero senso della parola, tra cui spicca quello di Holyroodhouse, fuori Edimburgo, in Scozia. Qui, a dominare il castello, lo scintillante albero addobbato alto oltre quattro metri.

Curati nei minimi particolari anche gli altri angoli della magione: nastri di velluto che adornano la scalinata principale, ghirlande, fiocchi, ecc. Perfino le posate con cui viene apparecchiata la tavola della Sala da pranzo reale sono decorate a tema e scelte con cura: fanno parte infatti di un prezioso servizio donato a Giorgio V e alla regina Mary nel 1935.

Leggi anche——>>>Dolorosa perdita per la Regina Elisabetta: altro spiacevolissimo lutto, la drammatica notizia

come festeggerà il Natale la Regina Elisabetta
Fonte foto: Getty Images

Insomma, Queen Elizabeth II questa volta è davvero determinata. Inutili le critiche al governo di Boris Johnson per la gestione della pandemia, la sovrana ormai ha deciso.