La clinica delle pelle, il rarissimo caso di Rae: resterete di stucco, da non credere

A La clinica delle pelle, il rarissimo caso di Rae ha lasciato di stucco anche la dottoressa Craythorne: non crederete ai vostri occhi.

È iniziata da qualche settimana la terza stagione de La clinica della pelle, eppure il programma di Real Time ha già lasciato di stucco tutti i suoi telespettatori. In particolare, la prima storia raccontata, quella di Rae, ha impressionato davvero tutti. In effetti, la malattia della pelle da cui era affetto l’uomo era davvero un caso rarissimo. E, sia chiaro, non siamo stati noi a dirlo, piuttosto la stessa dermatologa. Scopriamo insieme i dettagli.

La clinica della pelle Rae
Il rarissimo caso di Rae a La clinica della pelle. Fonte Foto: Discovery

Leggi anche –> La clinica della pelle, Chloe: “Ho paura di doverci convivere per il resto della vita”, incubo tremendo

Quando è entrato a far parte dei pazienti della dottoressa Craythorne a La clinica della pelle, Rae ha raccontato di soffrire di questa malattia della pelle da circa 8 anni. Improvvisamente, infatti, l’uomo ha raccontato di aver avvertito un fastidioso prurito sul fondoschiena, proprio all’altezza dell’osso sacro, e di aver assistito all’evolversi di una situazione davvero drammatica. “Da quel momento è peggiorato. Il dolore è sempre costante”, ha raccontato Rae alle telecamere del programma. Non nascondendo, quindi, il suo forte imbarazzo e disagio.

Leggi anche –> La clinica della pelle, Chloe: “Ho paura di doverci convivere per il resto della vita”, incubo tremendo

Caso rarissimo a La clinica della pelle, Rae spiazza tutti: cos’è successo

“Vado a letto con la paura e sudori freddi”, ha detto Rae alle telecamere de La clinica della pelle per spiegare quanto questa malattia di cui soffre da circa 8 anni ha fortemente influenzato la sua vita. È proprio per questo motivo, quindi, che ha deciso di rivolgersi alla dottoressa Craythorne: per porre fine al suo incubo.

Leggi anche –> La clinica della pelle, Miya: “È terribile, non sto bene”, poi non trattiene le lacrime

La clinica della pelle Rae
Fonte Foto: Discovery

Appena fatta la prima visita di controllo, la dottoressa Craythorne non ha avuto esitazione nella diagnosi. Quello che aveva Rae non era altro che un lipoma superficiale. A causarlo, molto probabilmente, è stato il diabete di tipo 2 di cui soffriva Rae. Il lipoma, ovviamente, è stato completamente asportato tramite intervento chirurgico in Scozia.

La clinica della pelle Rae
Fonte Foto: Discovery

A distanza di qualche settimana dall’intervento chirurgico, Rae racconta di essere contento di avere ripreso la sua vita in mano. E di essere ritornato a fare tutto ciò che gli piaceva fare: praticare sport. Grazie alla dottoressa Craythorne, quindi, il buon Rae si è riappropriato della sua vita.