Mare Fuori, com’è finita la seconda stagione? Choc pazzesco: nessuno l’avrebbe mai immaginato

Mercoledì 22 Dicembre è andata in onda l’ultima puntata di Mare Fuori 2, ma com’è finito? Colpo di scena davvero clamoroso: cosa è successo.

Dopo il finale di stagione choc di Blanca, un altro davvero clamoroso ha allietato e sorpreso il pubblico italiano. Stiamo parlando proprio di quello di Mare Fuori. Mercoledì 22 Dicembre, infatti, è andata in onda l’ultima puntata della serie tv. E, così come tutte le altre precedenti, anche questa è stata letteralmente scioccante.

Com'è finito mare fuori 2
Com’è finito Mare Fuori 2? Fonte Foto: Instagram

Cos’è successo nel corso dell’ultima puntata di Mare fuori 2? E, soprattutto, com’è finito? Se siete curiosi di saperlo, sappiate che ci pensiamo noi a dirvi ogni cosa nel minimo dettaglio. Anche se, vi anticipiamo, il finale di stagione è piuttosto choc.

Leggi anche –> È Totò in “Mare Fuori”, ma sapete dove abbiamo già visto Antonio Orefice? Impossibile da ricordare

Mare fuori 2, com’è finito? Colpo di scena choc

Se non avete avuto modo di poter seguire l’ultima puntata di Mare Fuori 2 ed adesso siete intenzionati a scoprire com’è finito, non potete fare a meno di leggere le righe seguenti. Vi anticipiamo: quello che è successo negli ultimi due episodi è qualcosa di incredibile.

Partiamo subito col dirvi che Carmine ha finalmente scoperto che l’assassino della sua Nina non era O Pirucchio, come inizialmente sospettato, bensì Totò, grande amico di Edoardo. Nonostante questo la sua reazione non è stata quella di vendetta, tutt’altro! Recatosi insieme al comandante nella cella d’isolamento, l’ex barbiere ha mostrato una certa compassione nei confronti del suo ‘compagno’ di viaggio. E, tra le lacrime, l’ha abbracciato subito dopo la sua confessione.

Leggi anche –> In Mare Fuori 2 interpreta Paola Vinci: dove abbiamo già visto l’attrice

Le cose si sono messe piuttosto male per Edoardo in carcere. Convinto che sarebbe evaso dall’istituto grazie all’aiuto di Mimmo, molto presto il giovane ha scoperto che era tutta una trappola. Di che cosa parliamo? Seppure Mimmo si sia interessato sin da subito ad aiutare il buon Conte a scappare dal cercare, si è scoperto che, in realtà, si era alleato con la mamma di Carmine per ucciderlo. Il piano era questo: Edoardo sarebbe evaso dall’istituto, ma nel tragitto gli uomini dei Di Salvo l’avrebbero ucciso. Un piano perfetto, non c’è che dire! Peccato che non è stato affatto portato al termine. Su quel camion che, infatti, avrebbe dovuto trasportare il giovane Conte verso la libertà, vi sono saliti Carmine e Filippo. Com’è possibile? Semplice: Carmine ha ascoltato l’accordo e il piano di Mimmo ed Edoardo fatto in bagno. E ne ha approfittato per aiutare il suo amico O’ Chiattillo a bloccare le nozze di Naditza. Fortunatamente, non è successo nulla di grave. Seppure inizialmente il camion fosse stato preso di miri dagli uomini dei Di Salvo, una chiamata ha immediatamente bloccato la scarica dei proiettili. Permettendo, quindi, la fuga. Nel frattempo, però, in carcere è arrivata Rosa, sorella di Ciro. La quale ha avvertito Edoardo del tradimento di Mimmo. Cosa accadrà adesso?

Infine, Naditza è in procinto di sposarsi, ma Filippo è riuscito a bloccare tutto. Avendo, così, un lieto fine per loro. A differenza, invece, di Gemma e Cardiotrap. La giovane è uscita su permesso. Ed ha incontrato Fabio, il suo ex, che era stato avvertito da Viola. I due si incontrano e si lasciano andare ad un momento di passione. Molto presto, però, l’idillio termina. Gemma, infatti, viene brutalmente picchiata. Così, una volta recatasi al concerto di Gianni, mostra le ferite al suo nuovo compagno. La reazione del giovane cantante è scioccante: si reca al bed and breakfast dove la coppia ha risieduto fino a qualche ora prima, affronta Fabio e, in un momento di lite, scaraventa il ragazzo giù.

Com'è finito mare fuori 2
Fonte Foto: Instagram

Insomma, un finale di stagione piuttosto choc. E che, senza alcun dubbio, nessuno si sarebbe mai immaginato.