Claudio Amendola, qual è il suo titolo di studio e il perché di quella decisione

Sapete qual’è il titolo di studio del noto Claudio Amendola? Scopriamo insieme il perché di questa particolare decisione.

Claudio Amendola è uno degli attori italiani più apprezzati nel nostro paese, sia sul piccolo che sul grande schermo. Sappiamo molto su di lui, ma conoscete anche qual’è il suo titolo di studio?

Claudio Amendola titolo di studio
Claudio Amendola: sapete qual’è il suo titolo di studio e perché? (Fonte Instagram)

Figlio d’arte del grande doppiatore Ferruccio Amendola e Rita Savagnone, intraprende la carriera nel mondo della recitazione a 19 anni. Il suo primo ruolo è stato quello del pugile ebreo Davide Sonnino in Storia d’amore e d’amicizia. Un ruolo che l’ha reso ancora più celebre e conosciuto anche a un pubblico più giovane è quello del protagonista Giulio nella serie televisiva Cesaroni. Da ragazzino però, la carriera di attore non era il suo principale obbiettivo, ma aveva un’altra grandissima passione: il calcio. Una cosa poco conosciuta su Claudio Amendola è il suo titolo di studio, sapete qual’è e il perché di questa decisione?

Leggi anche Oggi conosciamo Claudio Amendola così: ricordate com’era ne I Cesaroni?

Claudio Amendola: qual’è il suo titolo di studio?

Per quanto riguarda la vita privata di Claudio Amendola sappiamo che è stato sposato per 14 anni con Marina Grande, con cui ha avuto due figlie, Alessia e Giulia. Dopo la fine del suo primo matrimonio si è legato alla collega Francesca Neri, con cui si è sposato a New York e con cui ha avuto il suo unico figlio maschio, Rocco. In una precedente intervista al settimanale Oggi, aveva raccontato che “Quello con Francesca è stato l’incontro più importante della mia vita”.

Leggi anche Francesca Neri si racconta a cuore aperto: “La malattia…”, confessione da brividi

Claudio Amendola titolo di studio
Fonte Instagram

Una curiosità che riguarda l’attore è il suo diploma. Claudio Amendola ha terminato gli studi scolastici il secondo anno di liceo, per questo motivo possiede solo il diploma di terza media. In un’intervista a Vanity Fair aveva spiegato che all’epoca il suo unico interesse era giocare a calcio. La passione per questo sport è rimasta, dato che l’attore è un accanito fan della Roma, mentre sua moglie è una tifosa laziale. Scherzando ha raccontato che una volta ha nascosto i giocattoli a suo figlio Rocco e gli ha raccontato che erano stati i laziali a prenderli. Un’uomo veramente simpatico, che ha sacrificato i suoi studi in vista di una brillante carriera nel mondo della televisione e del cinema.

Leggi anche Luciana Littizzetto, impensabile: qual è il suo titolo di studio e qual è stato il suo primo lavoro

Noi adoriamo Claudio Amendola, e voi sapevate qual’è il suo titolo di studio?