Alessandro si racconta dopo Uomini e Donne: “C’è stato un momento in cui ho pensato di essere scelto”, poi l’augurio per il nuovo anno

A distanza di qualche settimana dalla fine del suo percorso a Uomini e Donne, Alessandro si è raccontato ai nostri microfoni: cosa ha rivelato.

È stato uno dei protagonisti indiscussi dell’attuale edizione di Uomini e Donne. Stiamo parlando propri di lui: Alessandro Verdolini, ex corteggiatore di Andrea Nicole!

Alessandro dopo Uomini e Donne
Alessandro Verdolini si racconta dopo la sua esperienza a Uomini e Donne. Fonte Foto: Instagram

Giunto nella trasmissione di Maria De Filippi per trovare una donna che facesse al caso suo, il buon Alessandro ha avuto la possibilità di conoscere Andrea Nicole. E di iniziare, insieme a lei, uno splendido percorso televisivo. Nel corso delle loro esterne e discussioni al centro studio, infatti, i due giovanissimi ragazzi si sono ampiamente raccontati ed affezionati. Eppure, nonostante questo, l’epilogo che ne è conseguito non è stato affatto dei migliori dei modi. Nel corso di una recentissima puntata, infatti, la tronista è entrata insieme all’altro suo corteggiatore. Ed ha raccontato non soltanto di aver trascorso la notte precedente insieme a lui, ma anche che sarebbe stata lui la scelta. Un ‘duro’ colpo, quindi, per Alessandro, che in quella conoscenza con la giovane Andrea Nicole ci sperava. Cosa è successo, però, subito dopo? E, soprattutto, cosa ne pensa ad oggi il diretto interessato? A svelare ogni cosa, è stato proprio il giovane Verdolini ai microfoni di Sologossip. Scopriamo insieme cosa ci ha raccontato l’ex corteggiatore in esclusiva per voi.

Leggi anche –> Uomini e Donne, Andrea Nicole e Ciprian: ora parla Raffaella Mennoia

Alessandro dopo Uomini e Donne: “Dopo quello che è successo non ho più risentito Andrea Nicole”

  • Ciao Alessandro, partiamo subito col tuo recentissimo percorso a Uomini e Donne: cosa ti ha spinto a partecipare? Non è la tua prima volta lì, cosa ti aspettavi di trovare? “Quella che ho ricevuto ultimamente è stata una chiamata un po’ inaspettata. Avevo già partecipato al programma nel 2018, ma questa volta non ho fatto i casting. Sono stato contattato dalla redazione, la mia situazione sentimentale era libera e, quindi, ho detto: “perché no?”. L’ultima volta non è andata bene e ho pensato che questa sarebbe potuta andare diversamente. Ovviamente, ho partecipato per la voglia di cercare una ragazza con cui costruire qualche cosa”;
  • Poi hai visto Andrea Nicole, qual è stata la prima cosa che ti ha colpito di lei? “Come ho sempre detto, inizialmente sono stato colpito dalla sua storia. E questo mi ha incuriosito a conoscerlo. Poi, sono rimasto colpito dal suo aspetto estetico. Quando l’ho vista, infatti, ho visto in lei una bellissima ragazza. Andando avanti, ho avuto la possibilità di conoscerla e di apprezzare anche il suo essere e la sua intelligenza”;
  • Hai mai pensato che saresti stato tu la scelta? “Io andavo molto a sensazioni e a giorni. C’erano dei momenti in cui ho pensato di non esserlo. Infatti, ho sempre detto che per me la preferenza era Ciprian. Però, in altri momenti, invece, non ne sono stato così convinto. C’è stato un momento in cui ci ho creduto, anche perché lei mi ha dato modo di farlo”;
  • Quando c’è stata la confessione al centro studio, hai detto che era stato confermato quello che tu già pensavi: cosa ti ha fatto credere che i due fossero d’accordo? “Voci intorno che avevo, l’avevano già sospettato. Nonostante questo, però, io non ho mai voluto crederci. Quando è successo quello che è successo, però, mi sono iniziati a sorgere dei dubbi. Ad esempio, Ciprian ha spiegato di aver preso come punto di riferimento un bar per andare a casa sua. Anche io ci sono stato lì e per arrivare nel suo appartamento bisognava suonare alcuni campanelli, superare un portone ed altro. In ogni caso, quel giorno della puntata, ho immaginato che qualcosa fosse successo. Non c’era nessuno dei due e a Samuele (corteggiatore di Roberta, ndr) ho detto che avevo un brutto presentimento. E così è stato”;
  • Qual è stata la prima cosa a cui hai pensato quando hai ascoltato tutta la loro storia? “Mi credi se ti dico che non mi ricordo? È stato una cosa del tutto inaspettata!L’ultima esterna che ho fatto con lei, l’ho fatta tre giorni prima che succedesse tutto questo. E lei con me si è comportata in un modo da non farmi immaginare una cosa simile”;
  • Vi siete mai più sentiti dopo l’accaduto? “No assolutamente no. E non ho intenzione. Anche perché io credo che non debba dire nulla di più”;
  • Cosa ti porterai di questa esperienza? “Ho riscoperto dei lati del mio carattere che non conoscevo o che non ricordavo di avere. Ho trovato una bellissima amicizia con Samuele. Ed ho avuto la possibilità di conoscere con delle persone veramente in gamba: dalla produzione e redazione fino a truccatori e tutto lo staff che è immenso. Nonostante, quindi, non sia andata bene, porterò sempre con me un bel ricordo”;
  • Sei contento che Roberta abbia scelto Samuele? “Si, sono contento perché sapevo lui quanto ci teneva. Sarei rimasto contento anche se avesse scelto Luca, perché sono due bravissimi ragazzi. Con Samuele ho un rapporto speciale, come se ci conoscessimo da anni”;
  • Se ti chiedessero di prendervi parte come tronista? “Bella domanda! Non è facile avere una risposta subito. Da un lato, con la testa non sei ancora libero per fare un’esperienza del genere. Dall’altro, però, c’è il fatto che ti viene concessa una possibilità per trovare quello che non sei riuscito a trovare durante il percorso precedente. Se mi venisse offerto, sarei un ipocrita a dire di no”;

Alessandro tra futuro e progetti: cosa si augura dall’anno nuovo

  • Sappiamo che sia laureato in Comunicazione, ma il tuo futuro potrebbe anche essere in tv? Ti piacerebbe partecipare a qualche altro programma? “Quando ero più piccolo mi sarebbe piaciuto fare l’attore. Con il passare del tempo, ho preso altre strade ed ho accantonato questo pensiero. Però, mai dire mai nella vita!”;
  • Cosa hanno detto i tuoi genitori dopo tutto quello che è successo? Non hai mai nascosto di essere legatissimo a loro e di raccontare tutto: “Con loro ne ho parlato sin da subito anche se con molto tatto perché era una situazione completamente nuova. Durante il percorso, poi, vedevano me felice e tranquillo e di conseguenza anche loro lo erano. Devo dire, però, che mio padre ci aveva visto lungo. Mi diceva che Andrea Nicole e Ciprian fossero d’accordo. Infatti, alla fine della registrazione l’ho dovuto chiamare e gli ho dovuto dire che aveva ragione. Per il resto, però, sono rimasti soddisfatti perché hanno visto che quello che sono nella vita, l’ho portato anche nel programma”;
  • Ultima domanda: cosa ti auguri da questo nuovo anno? “A livello lavorativo, spero che continui quello che è successo nel 2021. Io lavoro nell’ambito degli eventi. E il mese di Dicembre abbiamo lavorato tantissimo. Spero che il 2022 possa proseguire proprio come è finito quest’anno. Infine, mi piacerebbe trovare qualcuno che mi stia accanto”.
Alessandro dopo Uomini e Donne
Fonte Foto: Instagram

Auguriamo ad Alessandro la realizzazione di tutti i suoi sogni ed un inizio d’anno davvero indimenticabile.