Sergio Mattarella, sapete qual è il suo soprannome? Quasi nessuno lo conosce

Sapete qual è il soprannome di Sergio Mattarella? Quasi nessuno lo conosce: ve lo sveliamo in questo articolo dedicato al capo di Stato

Puoi non essere informato di politica, ma sicuramente conoscerai chi è il presidente della Repubblica. È la massima carica dello Stato e detiene un incarico molto importante per le sorti del paese. Siamo anche sicuri, però, che molti di voi non conosceranno il soprannome dell’attuale presidente della Repubblica. Se siete curiosi di conoscerlo, vi invitiamo a leggere l’articolo fino alla fine.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, il presidente Sergio Mattarella si è vaccinato: la foto storica

sergio mattarella
Qual è il soprannome di Sergio Mattarella? Scommetto che nessuno lo conosce (Fonte: screen Raiplay)

Qual è il soprannome di Sergio Mattarella?

Sergio Mattarella è nato a Palermo il 23 luglio 1941, ha 80 anni ed è politico e giurista, oltre che accademico e avvocato, ma soprattutto è il 12º presidente della Repubblica Italiana. Egli è stato eletto il 31 gennaio 2015 al quarto scrutinio con 665 voti e il successivo 3 febbraio ha giurato, diventando il primo siciliano a ricoprire tale carica.

Dal 1983 al 2008 è stato deputato, prima per la Democrazia Cristiana (di cui fu vicesegretario) e poi per il Partito Popolare Italiano, La Margherita e il Partito Democratico. Ha ricoperto la carica di ministro per i rapporti con il Parlamento, di ministro della pubblica istruzione, di vicepresidente del Consiglio, di ministro della difesa e infine di giudice costituzionale.

LEGGI ANCHE: Emergenza Coronavirus, Mattarella: “Mi auguro che tutti comprendano”

coronavirus mattarella
(screen YouTube)

Come Capo di Stato ha finora conferito l’incarico a tre presidenti del Consiglio dei ministri: Paolo Gentiloni, Giuseppe Conte e Mario Draghi. Ha nominato una senatrice a vita, Liliana Segre, il 19 gennaio 2018, e due giudici della Corte costituzionale, Francesco Viganò ed Emanuela Navarretta.

Durante il suo mandato ha inoltre favorito la firma del trattato del Quirinale insieme al presidente della Repubblica francese Emmanuel Macron e al governo Draghi sulla cooperazione franco-italiana sui temi della Politica di sicurezza e di difesa comune e della partnership economica sul commercio e il libero scambio tra i due Paesi.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, ancora un caso al Quirinale: uno degli autisti di Sergio Mattarella è positivo

Il presidente della Repubblica ha anche un soprannome. Da giovane – soprattutto – era infatti chiamato “Martirella“, come riporta l’Ansa, per l’espressione seriosa, quasi malinconica, che si portava sempre appresso nei corridoi del potere. Atteggiamento che non ha mai perso. Mattarella è infatti sempre riservato, schivo e mite. Non ama le interviste e le comparsate televisive.