Rita Dalla Chiesa, chiesto l’intervento della polizia: cos’è successo

La famosa conduttrice Rita Dalla Chiesa chiede l’intervento della polizia sui social: in questo articolo vi spieghiamo cos’è successo

La figlia del Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa protagonista – suo malgrado – di un episodio spiacevole sui social. La conduttrice è stata costretta a chiedere l’intervento della polizia per quanto successo.

LEGGI ANCHE: “Mi metteva le mani addosso”, terribile confessione di Rita Dalla Chiesa: solo adesso ha raccontato la verità

rita dalla chiesa polizia
La conduttrice Rita Dalla Chiesa chiede l’intervento della Polizia Postale: cos’è successo (Fonte: Instagram)

Rita Dalla Chiesa chiede l’intervento della polizia

Rita Dalla Chiesa è una delle conduttrici più famose della televisione italiana. Ha esordito nel piccolo schermo nel 1983 con Vediamoci sul Due. All’inizio della sua carriera, ha lavorato per tanti anni con Fabrizio Frizzi, divenuto in seguito suo marito in seconde nozze nel 1992.

La Dalla Chiesa raggiunge l’apice del successo conducendo la trasmissione “Forum” su Rete 4. La conduttrice subentrò a Catherine Spaak nel 1988, conducendo il programma fino al 1997 e tornando poi alla conduzione nel 2003. Negli ultimi anni ha abbandonato le vesti di conduttrice, ricoprendo il ruolo di opinionista.

LEGGI ANCHE: Rita Dalla Chiesa confessa: “Non ce la faccio più”, il dolore insopportabile

dalla chiesa
(screen raiplay)

Essendo molto famosa, la Dalla Chiesa è anche molto seguita sui social. Sul suo account Instagram, ad esempio, può contare su più di 200 mila seguaci. I suoi post sono ricchi di interazioni. I follower cercano di interloquire con lei, scambiando opinioni sul noto social network.

Il mondo dei social, però, ha i suoi pregi e ovviamente anche i suoi difetti. I commenti, infatti, non sono sempre positivi. Ci sono anche i cosiddetti “hater”. Anche la Dalla Chiesa, nonostante sia molto amata dal pubblico, ha dovuto fare i conti con gli ‘odiatori del web’. Addirittura la conduttrice è stata costretta a chiamare l’intervento della Polizia postale.

LEGGI ANCHE: Rita Dalla Chiesa, il ricordo sconcertante: “Aveva lavato lei il loro sangue”

Da alcune settimane, la figlia del Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa è infastidita da una utente, che pubblica ripetutamente commenti dispregiativi sotto ai suoi post. La Dalla Chiesa nelle ultime ore ha pubblicato una storia sul popolare social network, in cui chiede addirittura l’intervento delle autorità affinché l’utente in causa sia definitivamente bloccata dai social network.

La conduttrice, senza alcun timore, ha pubblico il nome completo dell’utente, chiedendo alla Polizia Postale di intervenire quanto prima. Le autorità adesso prenderanno in carico la sua richiesta e sicuramente agiranno nelle prossime ore affinché questo episodio non si ripeta più in futuro.