La clinica della pelle, Leanne: “Temo che nessuno possa aiutarmi”, confessione choc

La clinica della pelle, la confessione choc di Leanne spiazza tutti: la donna è fortemente addolorata per via della sua malattia.

“Temo che nessuna possa aiutarmi”, sono proprio queste le esatte parole che Leanne pronuncia alla telecamere de La clinica della pelle per spiegare dettagliatamente il suo problema. E il suo forte imbarazzo.

La clinica della pelle Leanne
La storia di Leanne a La clinica: confessione choc, cos’è successo. Fonte Foto: Discovery

Leggi anche –> La clinica della pelle, Kerrie: “Non mi piace, mi fa sentire diverso”, enorme imbarazzo per lui

Da quanto si apprende dalle sue parole, sembrerebbe che l’incubo di Leanne sia iniziato esattamente 25 anni prima della sua partecipazione a La clinica della pelle. E che, da quel momento, la sua vita sia fortemente cambiata. Seppure non si tratti affatto di qualcosa di grave, la donna non ha perso occasione di poter raccontare la sua paura. Da diverso tempo, infatti, Leanne aveva un grandissimo lipoma alla schiena che, però, non voleva affatto farsi asportare per non sottoporsi ad un’anestesia generale. Un vero e proprio trauma, quello che la donna ha avuto nel passato, data la morte di sua padre proprio mentre era addormentata, e che adesso la condiziona fortemente. Tuttavia, Leanne ha deciso di rivolgersi alla dottoressa Craythorne perché consapevole di non poter avanti così. Scopriamo cos’è successo.

Leggi anche –> La clinica della pelle, Andrea: “Mi sento sempre fuori luogo”, l’incubo è iniziato sette anni prima

Leanne a La clinica della pelle: il lipoma era grandissimo, cos’è successo

Quando è entrata a far parte dei pazienti de La clinica della pelle, Leanne non ha perso occasione di poter mostrare il suo problema, ma anche di spiegare come questo condizioni fortemente la sua vita. A causa di questo grosso lipoma posizionato sulla sua schiena, la donna ha perso fiducia in se stessa. E, spesso e volentieri, tende a nascondersi. “Non mi sento più attraente. Mi sento ripugnante e ho perso fiducia in me stessa”, ha spiegato. Continuando, poi, a dire di aver avuto anche conseguenza sulla qualità del sonno. “Non riesco a dormire supina”, ha detto.

Leggi anche –> La clinica della pelle, Dan: “Le ho scoperte in adolescenza”, il suo corpo ne è pieno

La clinica della pelle Leanne
Fonte Foto: Discovery

Appena resasi conto della situazione e vista la grandezza del lipoma, la dottoressa Craythorne ha immediatamente spiegato che non avrebbe potuto operarla in clinica. E che sarebbe servita un’anestesia generale anziché locale. È solo così, quindi, che la donna ha superato la sua paura. L’operazione non è stata affatto una passeggiata, sia chiaro. Fortunatamente, però, è andato tutto bene. Ed anche Leanne, appena terminato l’intervento, ha espresso la sua felicità.

La clinica della pelle Leanne
Fonte Foto: Discovery

A distanza di un mese dall’operazione, il risultato ottenuto è stato davvero pazzesco.