In lacrime in tv a 94 anni: il ‘dramma’ che sta vivendo Gina Lollobrigida

Gina Lollobrigida si mostra in lacrime in tv a 94 anni: mesi fa ha raccontato il dramma vissuto. 

Luigia Lollobrigida, meglio nota come Gina, è l’attrice italiana per eccellenza. La sua è una carriera pienissima, anni e anni di lavoro, e grazie al talento che l’ha sempre contraddistinta è arrivata molto in alto.

Gina lollobrigida
Gina Lollobrigida in lacrime in tv a 94 anni: racconta il dramma che sta vivendo (fonte rai play)

Gina è una delle poche attrici italiane ad aver recitato in numerosi film americani ed è così che è diventata celebre in tutto il mondo, diventando una star anche ad Hollywood. Ha ricevuto numerosi riconoscimenti e premi e ha recitato in un importante numero di film. Proprio per questo, è riuscita a conquistarsi un bel patrimonio. Ma questo patrimonio le sta procurando non pochi problemi. Nel 2021, nel mese di novembre, l’attrice è stata ospite a Domenica in e qui, ha raccontato il ‘dramma’ che sta vivendo.

Leggi anche Live-Non è la D’Urso, Gina Lollobrigida in lacrime: l’immenso dolore per suo figlio

Gina Lollobrigida in lacrime in tv: il dramma che sta vivendo

Nel mese di novembre 2021, Gina Lollobrigida è stata ospite a Domenica In, e si è raccontata ai microfoni di Mara Venier. E proprio qui, si è mostrata visibilmente provata. In lacrime, l’attrice ha raccontato quello che ha vissuto e sta vivendo, a causa della gestione del suo patrimonio.

Leggi anche Gina Lollobrigida si confessa a “Domenica In”: da Sean Connery a Fidel Castro

Purtroppo, dopo anni di lavoro, in cui è riuscita a far esplodere la sua carriera, deve subire anche questo colpo. La Lollobrigida ha raccontato del dramma legale: “Ho sempre lavorato da sola, non ho mai avuto nessuno che mi ha aiutato, io ho lavorato e basta. E adesso non sono libera di gestire il mio patrimonio”.

domenica in
fonte rai play

L’attrice ha palesato il suo stato d’animo, dicendo di sentirsi umiliata e di provare tanto dolore, perchè trattata in questo modo da suo figlio: “Io ho fatto del bene a mio figlio e come risultato l’ho avuto contro di me”. Gina, nei mesi precedenti, aveva ottenuto dal giudice l’attribuzione di un tutore di sostegno, ma lei l’ha rifiutato. Mara Venier ha cercato di sostenerla e rincuorarla e l’attrice, sempre nel corso dell’intervista ha anche detto: “Io a 94 anni non voglio altro che morire in santa pace”. Questo è sicuramente un grande dolore per Gina Lollobrigida che, dopo anni di lavoro e sacrificio, deve affrontare questo dramma legale.