Amici, scontro accesissimo a scuola: “È un modo per screditare il mio allievo”, volano scintille

Amici, scontro accesissimo a scuola: “È un modo per screditare il mio allievo”, volano scintille

Nella scuola di Amici non c’è mai un momento di relax. Proprio nelle ultime ore c’è stato uno scontro molto acceso tra due professori. Volano scintille tra i due “È un modo per screditare il mio allievo”.

Amici scontro accesissimo
Scintille nella scuola di Amici: scontro tra i due, “È un modo per screditare il mio allievo” (Fonte Instagram)

L’argomento di discussione, che ha fatto così infiammare gli animi, sembrerebbe essere la permanenza o meno di alcuni allievi all’interno della scuola di Amici. Il fulcro del discorso verte sul regolamento della gara, che sembra voler essere cambiato, dato le circostanze speciali, da uno dei maestri del talent show di Maria De Filippi. Dopo aver perso un’allievo nell’ultima sfida faccia a faccia, uno dei maestri teme per la permanenza di un’altra sua ballerina. “Mi sembra che tu stia affossando la danza” accusa la maestra al suo ‘avversario’. La verità è che i due maestri di danza sono molto diversi, e ancor più lo sono i metodi di insegnamento e l’approccio con i loro allievi.

Leggi anche Lo ricordate tra i cantanti della seconda edizione di Amici? Cos’è successo dopo il programma e com’è oggi, incredibile

Amici: scontro accesissimo, volano scintille tra i due!

Raimondo Todaro e Alessandra Celentano sono i due grandi antagonisti di questa edizione di Amici 21. La Celentano ha proposto una particolare virata di percorso, infatti vorrebbe che le prossime sfide siano incentrate sulla tecnica inerente esclusivamente alla danza classica. Ovviamente Raimondo Todaro non accetta questa proposta, che probabilmente lederebbe i suoi studenti.Ognuno fa la sua tecnica, ma che ragionamento fai? Non ha senso, è una cosa che non esiste al mondo” afferma Todaro con forza.

Leggi anche È stata eliminata, abbandona per sempre “Amici” 21: brutto colpo per i fan

Amici scontro accesissimo
Fonte Instagram

La discussione poi si sposta su Mattia Zenzola, allievo di Todaro. La Celentano chiede a Raimondo Todaro perché non sia intervenuto nella questione. In tutta risposta Todaro afferma che: “Non sono intervenuto per rispetto a te, non per rispetto a Mattia. Dal mio punto di vista, visto che non è un tuo allievo. Quando ero a scuola ed ero in sezione A, non venivano i professori della sezione B a fare lezione o a vedere a che punto eravamo. A te che cavolo te ne frega se Mattia è pronto o non è pronto? Non è un tuo allievo, preoccupati dei tuoi, è un altro modo per screditare un mio allievo”. Il discorso si conclude con Raimondo Todaro che si scaglia contro la Celentano: “Tu scavalchi. Le tue sono mancanze di rispetto”.

Leggi anche Vuole abbandonare Amici 21, decisione a sorpresa: sarebbe davvero un brutto colpo

E voi cosa ne pensate di questo forte scontro tra Raimondo Todaro e Alessandra Celentano?