“Voglio un figlio, l’età non mi spaventa”: a 70 anni il celebre cantante sogna di essere di nuovo papà

Intervistato dal Messaggero, il famoso cantante 70enne che tutti amiamo per la sua voce straordinaria, ha confessato di desiderare un figlio.

Capita sempre più spesso che persone comuni o artisti molto noti, con l’avanzare dell’età inizino a sentire forte dentro di loro il bisogno di avere un figlio. Che sia il primo oppure no, è un qualcosa che può accadere.

cantante figlio
“Voglio un figlio, l’età non mi spaventa”: a 70 anni il celebre cantante desidera essere di nuovo papà (Instagram)

Leggi anche——>>>Claudia Gerini e la voglia di essere ancora mamma: “È assurdo che in un Paese civile…”

Sicuramente quando si è più maturi e si è acquisita una certa esperienza, si vive la crescita di un figlio in modo più consapevole e responsabile. Inoltre, per chi si è già costruito una carriera e non ha quindi la pressione del lavoro, dedicarsi ad un bambino diventa un’esperienza ancora più magica, di cui poter assaporare tutti gli aspetti.

E’ ciò che pensa Massimo Ranieri, icona della musica italiana, che all’età di quasi 71 anni ha rivelato di avere in mente il sogno di un altro figlio. L’artista napoletano è già padre di Cristiana che, però, ha riconosciuto solo quando la donna aveva 24 anni.

Ora sarebbe quindi disposto a diventare di nuovo padre, consapevole che stavolta tutto sarebbe diverso.

Massimo Ranieri confessa di volere un altro figlio: il cantante sorprende tutti

Intervistato dal Messaggero, ha spiegato che da tempo avverte il desiderio di diventare papà per la seconda volta nella sua vita.

Leggi anche—–>>>“Vorrei diventare padre, non mi sento completo come uomo”: il personaggio di Canale 5 si racconta

L’età non rappresenterebbe un problema per lui: “Per fortuna l’uomo anche a una certa età può procreare e io, lo dico con grande sincerità, spero tanto di riuscirci”, ammette. Un’idea che a quanto pare vorrebbe anche realizzare a breve: “A breve. Non dico domani, ma è quello che voglio assolutamente fare. Questo sogno da un po’ di tempo mi è entrato dentro. Credo che potrei essere un padre ideale. Ho anche il fuso orario dell’artista: non sono mattiniero, ma prima delle tre di notte non mi addormento…”.

Secondo lui, anche per un figlio un genitore molto più grande d’età non è un problema: “Penserà di avere un papà vecchio, ma l’avrà già capito. E chissenefrega. Anch’io quando avevo 16 anni e mio padre ne aveva 50, pensavo fosse vecchio”.

Leggi anche——->>>“Il sogno di diventare padre c’è”, l’amatissimo attore si mette a nudo: la rivelazione

cantante figlio
Fonte foto: Instagram

Cosa ne pensate? Siete d’accordo con le riflessioni di Massimo?