Luca Argentero, perché sua figlia si chiama Nina Speranza: c’è un motivo particolare

Sapete perchè la figlia di Luca Argentero si chiama Nina Speranza? C’è un motivo particolare dietro la scelta di questo nome

Il famoso attore ha avuto una figlia con la moglie Cristina Marino. La coppia ha scelto per lei un nome molto particolare. Dietro questa scelta, però, c’è un motivo assai particolare. In questo articolo vi spieghiamo perchè la figlia di Argentero si chiama così.

LEGGI ANCHE: Luca Argentero, le parole che lasciano tutti a bocca aperta su sua moglie e sua figlia

luca argentero figlia
Sapete perchè la figlia di Luca Argentero si chiama così? C’è un motivo preciso (Fonte: Instagram)

Perchè la figlia di Luca Argentero si chiama Nina Speranza

Luca Argentero è uno degli attori più amati dal pubblico italiano. È divenuto famoso in seguito alla partecipazione al reality show del “Grande Fratello”, dove giunse al terzo posto. Dopo l’esperienza nella casa più spiata d’Italia, ha studiato recitazione ed ha esordito nelle vesti di attore nella serie televisiva “Carabinieri“. È iniziata così la sua splendida carriera. Argentero è stato protagonista soprattutto al cinema, mentre in televisione attualmente è impegnato con la serie televisiva “Doc – Nelle tue mani“.

LEGGI ANCHE: Luca Argentero, attore molto amato: sapete che cosa faceva prima di diventare famoso?

Per quanto riguarda la sua vita privata, l’attore è stato sposato con l’attrice e doppiatrice Myriam Catania. I due sono stati ben dodici anni insieme, dal 2004 al 2016, quando hanno annunciato la loro separazione. Nel 2015, sul set del film “Vacanze ai Caraibi”, ha conosciuto l’attrice Cristina Marino, di cui si è innamorato. I due si sono sposati il 5 giugno 2021 a Città della Pieve, dove risiedono da tempo.

LEGGI ANCHE: Sapete chi è la cugina di Luca Argentero? Difficile ‘arrivarci’ subito

(Instagram)

Prima di sposarsi, Luca e Cristina hanno avuto una figlia, Nina Speranza. Il nome è sicuramente particolare, ma dietro questa scelta c’è un motivo ben preciso. In un’intervista rilasciata a “Verissimo” di Silvia Toffanin, la moglie di Luca Argentero ha confidato il motivo che l’ha spinta, insieme al compagno, a scegliere questo doppio nome per la loro primogenita.

Nina è un nome che è sempre piaciuto all’attrice e che il compagno ha subito approvato perché sua nonna veniva chiamata Ninì. Il secondo nome invece, Speranza, è un omaggio alla nonna di Cristina. Allo stesso tempo, però, è anche un augurio per la piccola, arrivata al mondo durante l’emergenza Coronavirus.