“Saranno fatti miei…”: Paola Turani, la scelta dopo la gravidanza viene criticata

Paola Turani, la scelta dopo la gravidanza viene criticata: “Saranno fatti miei…”,  l’influncer risponde.  

Paola Turani sta vivendo uno dei momenti più magici della sua vita. Da qualche mese è diventata mamma per la prima volta di Enea Francesco. Seguitissima sui social, dove il suo profilo instagram conta più di 2 milioni di follower, l’influencer non perde occasione di poter rendere partecipi i suoi sostenitori di particolari momenti della sua vita.

Paola Turani
Paola Turani, la scelta dopo la gravidanza viene aspramente criticata (fonte instagram)

I fan di Paola sanno che per lei non è stato facile restare incinta, ma insieme a suo marito Riccardo Serpellini ha affrontato un percorso lungo. Ora è felice insieme al suo bambino. La modella, negli ultimi mesi, dopo aver pubblicato un post sui social e alcune storie, è stata travolta dalle critiche.

Leggi anche La casa in montagna di Paola Turani vi lascerà senza fiato: che incanto, mai visto nulla di simile

Paola Turani, la scelta dopo la gravidanza viene aspramente criticata: “Saranno fatti miei…”

Modella e influencer, Paola Turani è molto amata. Su instagram è seguita da oltre 2 milioni di follower. Spesso, condivide momenti della sua vita privata e professionale con i suoi sostenitori.

Leggi anche Da Wanda Nara a Paola Turani: dove hanno trascorso le festività natalizie i nostri Vip

E’ molto attiva, a lei piace interagire con chi la segue. Adesso sta vivendo un momento magico, da pochi mesi è diventata mamma del piccolo Enea Francesco. Ma di recente è stata travolta dalle critiche da parte di alcuni utenti che la seguono, in seguito ad alcune storie e post social. Dopo essersi presa un momento di pausa dal lavoro, Paola Turani ha ripreso gli impegni professionali lasciati da parte appena dopo aver dato alla luce il bambino. Ma è stata criticata per essere ritornata a circa un mese dal parto. Nelle sue storie, si è mostrata mentre era impegnata sul set, vestita con abiti eleganti, circondata dallo staff che si occupava del suo look. Ma con lei la donna ha portato anche il bambino e ha mostrato uno scatto mentre lo allattava.

Paola Turani
fonte instagram

L’influencer ha così voluto dire la sua al riguardo, rispondendo a tutti coloro che l’hanno criticata: “Saranno fatti miei come, quando e perchè decido di tonare a lavorare”, ha detto in alcune vecchie storie instagram. Nel post aveva riportato: “Già le sento le polemiche: torni a lavorare dopo un mese e mezzo dal parto, vergogna, pensa a stare a casa con tuo figlio”. Ma lei ha voluto fare una scelta diversa, perchè lavorare appena dopo il parto non vuol dire non essere una brava mamma e non pensare al proprio bambino.