“Dopo la morte di mia madre ho pensato al suicidio”: la cantante sconvolge il pubblico

“Dopo la morte di mia madre ho pensato al suicidio”, la drammatica confessione della cantante ospite di Domenica In. 

IL 23 gennaio, l’amata cantante è stata ospite di Domenica in. Ai microfoni di Mara Venier si è raccontata toccando importanti momenti della sua vita. Ha raccontato non solo i momenti più alti e intesi della sua carriera, ma anche quello più difficili.

Ivana Spagna, domenica in
Drammatica confessione dell’amata cantante: “Ho pensato al suicidio dopo la morte di mia madre” (fonte rai play)

Ma un occhio di riguardo l’ha avuto per la sua famiglia e sul rapporto con i suoi genitori. Ed è proprio qui che, ha confessato di aver pensato al suicidio, quando la sua amata mamma è morta.

Leggi anche Anticipazioni Domenica In del 9 Gennaio: manca poco al suo ritorno, non poteva affatto mancare lui

Drammatica confessione: “Ho pensato al suicidio dopo la morte di mia madre”

A Domenica in, nella puntata del 23 gennaio, la cantante è stata ospite di Mara Venier. La sua carriera è così piena che raccontare tutto quello che ha vissuto in questi anni, sarebbe stato difficile. Lei si è concentrata su alcuni dei momenti più intensi, ed ha spiegato che avere successo, non sempre equivale ad avere la felicità.

Leggi anche Ivana Spagna, vita privata: le storie d’amore della famosa cantante

Ha inoltre avuto un particolare sguardo, quando ha parlato della sua famiglia e dei suoi genitori. Ivana Spagna ha raccontato che dopo la morte di sua madre ha pensato al suicidio. Un dolore così grande a tal punto che la cantautrice è stata toccata da questo pensiero. Ma a questo dolore si è aggiunto un altro, Ivana ha subito un aborto, poco dopo la scomparsa di sua madre: “Sono rimasta incinta una volta nel 1997, proprio quando mia madre è mancata. Ho avuto una emorragia ed ho perso la bambina”, ha raccontato.

Ivana spagna
fonte rai play

Ed è in questi momenti che si perde la forza ed è quello che successo all’artista, quando il pensiero del suicidio si è fatto vivo in lei ed è diventato sempre più forte. Ivana Spagna ha raccontato a Domenica in che, un giorno, trovò il coraggio di compiere il gesto, ma si è poi fermata: “Avevo pulito tutto e volevo tagliarmi le vene… E quando stavo per mettere in atto quella cosa terribile, la mia gattina è venuta a miagolare. Mi ha risvegliata e da quel momento i miei animali mi tengono in vita”. E’ stato proprio l’amore per i suoi animali a spingerla a cancellare dalla mente di compiere un atto così terribile.