Carlo Verdone e Claudia Gerini, retroscena operazione alle tonsille: “Così, a freddo…”

Il retroscena sul problema alle tonsille di Claudia Gerini: Carlo Verdone ha raccontato a Verissimo come aiutò la sua amica e collega.

Domenica 23 gennaio, il salotto di Verissimo ha ospitato Claudia Gerini, uno dei volti più noti ed amati del cinema italiano. La splendida carriera dell’attrice romana ha spiccato il volo grazie alla sua partecipazione in diversi film di Carlo Verdone, suo pigmalione col quale è nata una bella amicizia che dura ancora oggi.

Carlo Verdone e Claudia Gerini
Carlo Verdone e Claudia Gerini, retroscena intervento alle tonsille: “Così, a freddo…” (Mediaset Infinity)

Leggi anche—–>>>Viaggi di nozze, Carlo Verdone confessa: “Fu molto dura”, il retroscena

Impossibile dimenticare la sua partecipazione al celebre film Viaggi di nozze, dove il suo stravagante personaggio ha lasciato un segno indelebile nella memoria del pubblico. Aveva solo 23 anni allora, ma quel ruolo consacrò definitivamente il suo successo.

Evidentemente Carlo Verdone dovette credere in lei ed ebbe ragione: la loro coppia artistica è rimasta un binomio amatissimo e quasi impossibile da replicare. Inoltre, l’ha voluta anche in tanti altri suoi film. Intervenuto a Verissimo per omaggiarla, l’attore e regista ha raccontato un episodio finora sconosciuto che riguarda proprio il periodo delle riprese di alcune pellicole.

Carlo Verdone, “Mi accorsi che aveva un problema…”: rivelazione inedita su Claudia Gerini

In collegamento con lo studio di Verissimo, Verdone ha sottolineato quanto sia stretto il legame d’amicizia con l’attrice: “Per me, Claudia è una grande amica e una grande attrice. Ho avuto una premura enorme nei suoi confronti”.

Leggi anche—–>>>Claudia Gerini e la voglia di essere ancora mamma: “È assurdo che in un Paese civile…”

Ha poi spiegato a cosa si riferisse: “Era giovanissima quando fece ‘Viaggi di nozze’, aveva 23 anni, però mi accorsi che aveva un problema, ogni tanto dalla borsa tirava fuori degli antibiotici. Durante il film ‘Iris Blonde’ dove doveva cantare e urlare, la voce perdeva forza e le dissi: ‘cosa vogliamo fare? Così non si può andare avanti’”.

Fu allora che decise di trovare una soluzione definitiva al problema: “Le dissi: ‘apri un po’ sta bocca!’ Lei non voleva e io mi imposi ‘apri la bocca!’. Al posto delle tonsille c’aveva due caldarroste che più rosse non si poteva”. Resosi conto di dover risolvere assolutamente, si rivolse ad uno specialista: Chiamai subito un grande otorino. Quando il professore la guardò, disse: ‘Oh mio dio in settimana le leviamo’. Così a freddo. L’operazione andò benissimo. Claudia buttò gli antibiotici. Mi preoccupo dei miei attori e di lei in particolare”.

Claudia ha poi ammesso che ancora oggi, quando ha un problema di salute, chiama proprio il suo collega per avere un suo parere orientativo sul da farsi: “E’ bravissimo, ci prende sempre!”.

Leggi anche——>>>E’ quasi irriconoscibile: Carlo Verdone nel pieno della giovinezza, spunta la vecchia foto

Carlo Verdone e Claudia Gerini
Fonte foto: Mediaset Infinity

Bellissima la loro amicizia, vero?