C’è posta per te, Martina sorprende il suo Simone rimasto senza lavoro: “Per me lui è il mio campione”

Il primo protagonista di questa quarta puntata di C’è posta per te è Roberto Mancini, regalo speciale per Simone da parte di Martina: la storia.

Aspettavate anche voi con ansia questa nuova puntata di C’è posta per te, vero? In onda da Sabato 8 Gennaio, il people show di Maria De Filippi continua ad essere uno dei programmi più seguiti del Sabato sera. E, diciamoci la verità, non fatichiamo affatto a capirne il motivo. Con delle storie davvero emozionanti e degli ospiti incredibili, proprio come quelli di questa sera, la trasmissione non perde mai occasione di poter stupire il suo pubblico.

C'è posta per te Martina Simone
A C’è posta per Te la storia di Simone e Martina: lui è rimasto senza lavoro. Fonte Foto: Video mediaset

Leggi anche –> Colpo di scena a C’è posta per te, Maria De Filippi lascia lo studio: cos’è successo

Ad aprire le danze di questa quarta puntata di C’è posta per te, è proprio Roberto Mancini. Per la sua primissima volta in studio, il commissario tecnico della Nazionale azzurra è il regalo speciale per Simone. A chiamare la trasmissione per questa magnifica sorpresa è proprio Martina, sua fidanzata. Scopriamo nei dettagli la sua storia.

Leggi anche –> “Ho chiamato i carabinieri”, è successo dopo la puntata di C’è posta per te: racconto choc

C’è posta per te, la storia di Martina e Simone: lui è rimasto senza lavoro

A chiamare C’è posta per Te, è Martina! La giovane donna vuole fare una sorpresa al suo compagno Simone. “Lui si sente un fallito. Per me, invece, lui è il mio campione”, ha detto la padrone di casa nel raccontare la storia della coppia.

Leggi anche –> C’è posta per te, Carmen e suo padre Luigi fanno pace in puntata: cosa sarebbe successo dopo il programma

Giovanissimi, ma già genitori di due bambini, la storia di Simone e Martina è davvero emozionante. E, soprattutto, racconta la tragica realtà che oggigiorno tantissime persone vivono. Diventati una coppia quando erano soltanto due bambini, i due ‘piccioncini’ sono diventati molto presto una famiglia. E, dopo aver dato alla luce il loro primo figlio, hanno iniziato a far fronte con una cruda realtà: un lavoro precario e uno sfratto sulle spalle. A peggiorare la loro situazione, purtroppo, è il sopraggiungere del Covid. È con l’inizio della pandemia, infatti, che Simone perde il suo lavoro. Ed inizia ad arrangiare. Martina, nel frattempo, continua a lavorare nel bar di sua madre. Quando l’attività, però, chiude anche lei è costretta a reinventarsi. E inizia, così, a fare le pulizie per le case e guadagnando circa 8 euro all’ora.

Siamo nel Maggio del 2021. Simone lavora in un chiosco e guadagna circa 2,50 euro all’ora. Così Martina, resasi conto della situazione, invita il suo compagno a prendere una decisione. “È un mammo perfetto, ma ogni volta che Martina torna da lavoro, Simone si mortifica”, ha raccontato la padrona di casa. “Si chiude in bagno e spesso esce con gli occhi lucidi”, ha detto ancora prima che mostrasse la consegna della posta.

L’emozionante lettera di Martina e l’ingresso di Roberto Mancini

“Ho una ditta edile insieme a mio fratello. Ci occupiamo di ristrutturazioni edili e controsoffittature. Sono qui per offrirti un posto di lavoro. E un contratto di sei mesi. E se ti troverai bene, sicuramente ti verrà rinnovata a tempo indeterminato”: Simone ha trovato lavoro! Ed adesso finalmente può ritornare a sorridere.

L’ingresso di Roberto Mancini ha letteralmente sorpreso Simone!

C'è posta per te Martina Simone
Fonte Foto: Video mediaset

Insomma, una serata davvero indimenticabile per Simone!