Mahmood, l’incendio dello scorso agosto nel grattacielo a Milano: cos’è accaduto

Mahmood, l’incendio dello scorso agosto nel grattacielo a Milano: cos’è accaduto al cantante vincitore di Sanremo 2019?

Tutti conosciamo Mahmood, il cantante che nel 2019 si è aggiudicato l’ambita vittoria al Festival di Sanremo. Purtroppo l’artista, nello stesso anno, ha anche affrontato un bruttissimo episodio che ha coinvolto il suo appartamento a Milano.

Mahmood incendio
Ricordate l’incendio a Milano nel 2019 che coinvolse l’appartamento di Mahmood? (Fonte Instagram)

Mahmood è uno degli artisti più conosciuti del panorama musicale italiano. Grazie alla sua voce super riconoscibile, alla sua ottima dote di scrittura di testi, e grazie anche alle numerose collaborazioni con altri artisti, ha portato la sua carriera davvero al top. Il cantante di origine sardo-egiziano è nato a Milano nel 1992, e lì ha deciso di rimanere a vivere per proseguire la sua carriera di artista. Nel 2019, lo stesso anno in cui vinse Sanremo con il brano Soldi, ha dovuto affrontare un terribile incidente che ha coinvolto l’edificio dove si trovava il suo vecchio appartamento. Scopriamo insieme i dettagli di questa spiacevole vicenda che ha coinvolto il noto artista.

Leggi anche Avete mai visto la meravigliosa mamma di Mahmood? Sui social spunta lo scatto insieme: sono bellissimi!

Mahmood e l’incendio che ha coinvolto il suo appartamento a Milano

Sappiamo che la città di Milano è famosa per accogliere persone e artisti di ogni genere. Una culla artistica nel panorama italiano non indifferente, e spesso capita che alcuni avvenimenti coinvolgano proprio i volti noti della musica, del cinema o dei social. Questa volta a vivere lo spaventoso accaduto è stato proprio Mahmood. A testimoniare l’accaduto è arrivato anche uno speciale vicino di casa, Morgan, che in diretta Instagram aveva affermato che nell’edificio in fiamme viveva anche il cantante italo-egiziano.

Leggi anche Mahmood vittima di bullismo, il doloroso retroscena: “Quella scena fu un trauma”, l’episodio del passato

Mahmood incendio
Fonte Instagram

L’incendio è avvenuto ormai nel 2019, ma ha sicuramente lasciato dei profondi ricordi nell’artista. Si tratta del grattacielo situato nella periferia sud di Milano. L’appartamento di Mahmood è quello del palazzo di via Antonini, il quale si trova al nono piano, quindi a un livello inferiore rispetto a quello dal quale si sarebbe sviluppato l’incendio nell’agosto del 2019.  Da quello che hanno spiegato i soccorritori, il cantante sarebbe stato tra i primi ad abbandonare l’edificio una volta scoppiato l’incendio, mettendosi quindi in salvo. Dev’essere stato proprio un bello spavento per Mahmood e per i due amici, Arashi e Camilla Magli, con cui era insieme.

Leggi anche Sanremo 2022, chi è Mahmood: quando e dove è nato, Instagram, vita privata, genitori e perché si chiama così

E voi conoscevate questo brutto avvenimento?