Sanremo 2022, Amadeus annuncia un nuovo ospite per domani: “Sarà un momento toccante”

Amadeus, conduttore e direttore artistico del Festival di Sanremo 2022, annuncia un nuovo ospite per domani: “Sarà un momento toccante”

Questa sera si terrà la seconda serata del Festival della canzone italiana. Per domani, invece, il conduttore e direttore artistico della manifestazione canora ha già annunciato la presenza di un ospite. Amadeus ha inoltre anticipato: “Sarà un momento molto toccante“.

LEGGI ANCHE: Sanremo 2022, annunciati altri ospiti: ci sono anche tre attori amatissimi

sanremo 2022 ospite
Amadeus annuncia un nuovo ospite per la terza serata del Festival di Sanremo 2022: ecco di chi si tratta (Fonte: screen video instagram)

Sanremo 2022, Amadeus annuncia un nuovo ospite: di chi si tratta

Grande attesa per la seconda serata della settantaduesima edizione del Festival di Sanremo. Ieri sera si sono esibiti i primi dodici artisti sul palco dell’Ariston. Questa sera si esibiranno gli altri tredici cantanti in gara. La co-conduttrice sarà l’attrice Lorena Cesarini, reduce dal successo di “Suburra – la serie”. Gli ospiti annunciati, invece, sono Laura Pausini e Checco Zalone.

LEGGI ANCHE: Lo riconoscete? È un amatissimo cantante da bambino: sarà in gara a Sanremo

Nel corso della conferenza stampa tenutasi ieri, il conduttore e direttore artistico Amadeus ha annunciato la presenza di un altro ospite, che salirà domani sul palco dell’Ariston di Sanremo. Ama ha anticipato: “Sarà un momento molto toccante“. Siete curiosi di sapere di chi si tratta? Se sì, continuate a leggere l’articolo e lo scoprirete.

LEGGI ANCHE: Sanremo 2022, “Io arrivo e lui sparisce”: Giovanna Civitillo ‘perde’ Amadeus all’Ariston

Durante la conferenza tenutasi ieri nella sala stampa, il conduttore e direttore artistico Amadeus ha annunciato la presenza di un ospite per la serata di giovedì. Sul palco dell’Ariston salirà lo scrittore Roberto Saviano. Amadeus ha annunciato che sarà un momento molto toccante, perchè lo scrittore, divenuto famoso grazie al best seller “Gomorra”, dedicherà un monologo alla Strage di Capaci.

(Instagram)

Era il 23 maggio 1992, quando Cosa Nostra con una carica composta da tritolo, RDX e nitrato d’ammonio con potenza pari a 500 kg di tritolo, fece esplodere un tratto dell’autostrada A29, mentre vi transitava sopra il corteo della scorta con a bordo il giudice Giovanni Falcone, la moglie e gli agenti di Polizia. Oltre al giudice, morirono altre quattro persone: la moglie Francesca Morvillo, anche lei magistrato, e gli agenti della scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro.

Quest’anno ricorrono i 30 anni dalla Strage di Capaci e Saviano sarà chiamato sul palco dell’Ariston di Sanremo per tributare un ricordo alle vittime innocenti di Mafia.