Amici, “Non capisci un c…”: volano parole grosse durante la trasmissione

Toni accesi e parole fuori controllo nell’ultimo speciale di Amici: la discussione scoppiata in trasmissione degenera come mai prima d’ora.

Che le liti tra i professori di Amici fossero all’ordine del giorno è cosa nota da anni, ma durante la puntata andata in onda domenica 6 febbraio, è scoppiato un vero putiferio.

Amici trasmissione
Amici, “Non capisci un c…”: volano parole grosse in trasmissione (Witty Tv)

Leggi anche——>>>Leonardo entra ad Amici 21: sapete chi è sua sorella? La conosciamo benissimo

Com’era prevedibile, l’arrivo di Raimondo Todaro, nuovo insegnante di latino-americano, ha originato ulteriori battibecchi con la prof Alessandra Celentano, da sempre convinta delle proprie teorie riguardo alla danza.

Proprio loro due sono stati i protagonisti della forte discussione avvenuta in trasmissione domenica scorsa. Sappiamo che la maestra di danza classico qualche settimana fa ha indetto dei casting per ballerini di latino che sfidassero Mattia, allievo di Todaro.

Il ragazzo ha avuto un infortunio in questi mesi e ancora oggi non si trova nelle condizioni più idonee per poter ballare, perciò il suo banco è stato messo in dubbio da Alessandra. C’è da dire però che, secondo il regolamento della trasmissione, gli allievi possono restare nella scuola di Amici finché il medico ritiene che possano recuperare in tempi ragionevoli. Vediamo allora cos’è successo esattamente tra i due docenti.

Amici 21, la Celentano e Todaro se ne dicono di tutti i colori in trasmissione: è successo durante la puntata

La richiesta di Mattia di rimandare la sfida alla prossima settimana per avere più tempo per allenarsi avendo da poco ricominciato a ballare, non è stata accettata dalla maestra Celentano.

Prima di decidere se giustificare o no il suo allievo, Todaro ha chiesto con chi si sarebbe dovuto sfidare il ragazzo, ma Alessandra non aveva ancora scelto tra i cinque ballerini selezionati ai casting. “Imbarazzante la richiesta della sfida. Un ipotetico Mattia in forma al Serale sarebbe un problema per i suoi, meglio farlo fuori adesso”, ha detto senza mezzi termini Raimondo.

Leggi anche——>>>Natalia Titova, “Non mi sentivo più a mio agio”: perché l’ex insegnante di Amici ha lasciato il programma

A quel punto la discussione è esplosa e i due si sono urlati a vicenda senza che si potesse comprendere molto, in verità. “Mi fai parlare, che sei un cafone. Sei un cafone! Mi fai finire di parlare?”, ha gridato la Celentano e Raimondo ha risposto: “Dici ca…te”.

Todaro comunque ha scelto di non giustificare Mattia: “Non giustifico Mattia, il suo 10% basta per battere qualsiasi altro ballerino. Lui la sfida la fa”, ha detto spiegando che se il medico ha detto che Mattia può ballare vuol dire che ciò non potrà danneggiarlo.

Pur avendo scelto lo sfidante, però, a quel punto è stata la professoressa a tirarsi indietro e annullare la sfida per tutelare Mattia a differenza del suo insegnante. La docente ha deciso infatti di aggiungere un banco per un secondo ballerino di latino, Leonardo.

Questa decisione ha fatto andare su tutte le furie Raimondo, secondo cui Alessandra avrebbe evitato la sfida perché non certa che Leonardo avrebbe vinto. “Fa come ca..o gli pare a lei”, ha detto Todaro che ha poi aggiunto: “Tu non capisci un ca..o di latino”. “Tu non capisci un ca..o di tutto il resto”, ha risposto la professoressa.

Il comportamento dell’insegnante di danza classica ha fatto arrabbiare non poco il prof di latino dal momento che Maria ha specificato fin dall’inizio di Amici 21 che c’era un solo banco di latino. “Io qua che sto a fa, allora io vado a casa. Tutto quello che sta succedendo mi sembra una grande mancanza di rispetto”, ha detto.

Leggi anche——->>>Amici 21, “Mi stavo innamorando di lui”: la confessione spiazza tutti

Amici trasmissione
Fonte foto: Witty Tv

Secondo voi chi ha ragione?