Uomini e Donne, la sorella di Gemma ammette: “Ci sono momenti in cui devo spegnere la tv”

Intervistata da Uomini e Donne Magazine, la sorella di Gemma ha espresso il suo parere sul comportamento di Tina Cipollari verso la dama.

E’ trascorso più di un decennio da quando Gemma Galgani è entrata nello studio di Uomini e Donne, ma per lei Cupido non ha mai voluto darsi molto da fare. In questi anni l’elegantissima dama torinese ha avuto alcune storie importanti (Ennio Zingarelli, Giorgio Manetti) e parecchie conoscenze, senza però riuscire ad ottenere l”happy end’ tanto sognato.

sorella di Gemma
Uomini e Donne, interviene la sorella di Gemma: “Ci sono momenti in cui devo spegnere la tv” (Witty Tv)

Leggi anche—–>>>“Il mio ingresso a Uomini e Donne”: Gemma Galgani condivide la foto ricordo, era il 2010

Proprio la relazione col ‘gabbiano’ è stata la miccia che ha innescato la furia di Tina Cipollari contro di lei: secondo l’opinionista, sarebbe il carattere di Gemma ad allontanare gli uomini e infatti, da allora, l’ha sempre attaccata in ogni puntata.

Siparietti che risultano divertenti per una parte del pubblico, per un’altra meno, e che Silvana, sorella di Gemma, ha voluto commentare nel corso di un’intervista rilasciata al Magazine della trasmissione. La donna ha raccontato, inoltre, alcuni aspetti inediti della personalità della Galgani, vediamo cosa ha dichiarato.

Uomini e Donne, parla la sorella di Gemma: “Tina non si comporta bene con lei”

Come molti sanno, il noto volto di Uomini e Donne ha due sorelle, Anna e Silvana. Quest’ultima è intervenuta sulle pagine del Magazine per difenderla.

Leggi anche—–>>>Si è presentato a Uomini e donne come corteggiatore di Gemma Galgani, ma che cosa fa oggi? La sua vita dopo l’addio

Ha raccontato innanzitutto che Gemma è sempre stata con lei una sorella maggiore piena di premure, tanto più che Silvana da piccola ha dovuto lottare contro una malattia la cui diagnosi era complicata: “È molto possessiva con le persone che ama, ma fa parte di lei ed è anche una cosa bella”.

“Anni dopo, quando frequentavo io il liceo, la consideravo un mito: era molto bella – lo è ancora – ma soprattutto piena di vita, sempre al centro dell’attenzione. Io ero la sua ombra, tanto che alcuni mi chiamavano Gemmina. Ero un po’ il suo clone, stavo sempre con lei”, ha proseguito la donna.

Gemma però era troppo apprensiva nei suoi riguardi e allora Silvana sentì il bisogno di staccarsi un po’ da lei e vivere la sua vita. Nessuna delle due è sposata, a differenza dell’altra sorella, Anna, che invece ha un marito da moltissimi anni.

Nel 2010 furono proprio Silvana ed Anna a spingere Gemma a cercare l’amore a Uomini e Donne e all’inizio erano felici del percorso da lei intrapreso. Oggi però non è più così, ammette Silvana: “Ci sono dei momenti in cui devo spegnere la televisione. Per Tina. Lei non si comporta bene nei confronti di mia sorella, le dice delle cose – forse qualche volta anche giuste – ma con modi e toni che non tollero. Mi addolora anche quando la svilisce”.

Leggi anche—–>>>“Di Gemma mi manca tutto”: la clamorosa confessione arriva proprio da lui

sorella di Gemma
Fonte foto: Witty Tv

Siete d’accordo con le sue parole?