Elodie, il retroscena raccontato su sua madre: “Non era pronta”

Elodie in una vecchia intervista ha raccontato un retroscena su sua madre: “Non era pronta e mi è mancata”.

Elodie di Patrizi meglio nota come Elodie ha partecipato alla quindicesima edizione di Amici di Maria De Filippi nel 2016. Nella scuola è arrivata alla fase Serale ed è salita sul podio classificandosi al secondo posto. Amici è stato un trampolino di lancio per l’artista. Dopo quell’esperienza il successo l’ha avvolta e i suoi brani hanno scalato le classifiche musicali.

Elodie
Elodie in una vecchia intervista ha raccontato un retroscena su sua madre (Credits: instagram)

Negli ultimi anni l’abbiamo anche vista al Festival di Sanremo. Per due volte ha partecipato tra i big in gara. La prima volta ha portato il brano Tutta colpa mia, mentre la seconda volta Andromeda. Ma sul palco dell’Ariston è arrivata anche vestendo un altro ruolo. Nel 2021 la cantante è stata co-conduttrice per una serata al fianco di Amadeus.
Elodie è molto legata alla sua famiglia e ai suoi affetti. In una vecchia intervista rilasciata a Vanity Fair ha parlato dei suoi genitori e ha raccontato un retroscena su sua madre.

Elodie, il retroscena raccontato su sua madre: “Non era pronta e mi è mancata”

Tutti conoscono e amano Elodie e ovviamente le sue canzoni. La popolarità è arrivata dopo la partecipazione ad Amici nel 2016. Dopo quell’esperienza si sono spalancate le porte del mondo della musica.

I suoi brani hanno scalato le classifiche musicali. Oggi è famosissima e per questo è spesso al centro dell’attenzione dei riflettori sia per quanto riguarda il lato artistico sia la sua vita privata. In una vecchia intervista rilasciata a Vanity Fair, ha parlato del rapporto con i suoi genitori, soffermandosi su sua madre e raccontando alcuni particolari della sua vita.

elodie, retroscena madre
Credits: instagram

La cantante ha detto che probabilmente sua madre non era ancora pronta ad occuparsi di lei: “Mia madre, modella delle Antille francesi con origini africane e indiane, mi ha avuta da mio padre, italiano e musicista di strada, giovanissima. Non era pronta e mi è mancata”. Dice, in questa intervista, che ad un certo punto perse se stessa: “Verniciava dal niente pareti di azzurro. Scompariva, non si faceva trovare. Aveva come un mostro invisibile dentro che le faceva fare cose che mai avrebbe voluto, e stava male, e non riusciva a scacciarlo via”, ha raccontato. Ha inoltre detto che ha cercato di starle accanto, a rincorrerla nei suoi abissi e in quelle stranezze da cui non l’ha mai protetta