La dottoressa Pimple Popper, Chris ha lasciato tutti a bocca aperta: davvero clamoroso!

Quando Chris si è presentato alla dottoressa Pimple Popper ha lasciato tutti a bocca aperta: clamoroso, non l’avrebbe mai pensato.

Storie come questa che vi stiamo per raccontare, non è assolutamente la prima volta che le prendiamo in considerazione. I nostri più attenti ed appassionati lettori, ma soprattutto i più cari ammiratori de La dottoressa Pimple Popper ricorderanno perfettamente l’avventura del simpaticissimo William. Ricordate che l’uomo, una volta recatosi allo studio della dermatologa, aveva risolto ben due problemi alla pelle? Ebbene. È proprio questo quello che è accaduto a Chris.

La dottoressa Pimple popper Chris
La storia di Chris sconvolge il pubblico de La dottoressa Pimple Popper: cosa è successo. Credits: Discovery

Quando l’ha visto nel suo studio, la dottoressa Pimple Popper non ha visto dinanzi a sé un unico problema da risolvere, com’era accaduto con Adela, ma ben due. In particolare, Chris non solo ha scelto di chiedere aiuto alla mitica Sandra Lee per l’enorme cisti presente sul cranio, ma anche alla grave forma di psiorasi di cui soffriva da diversi anni. La pelle di Chris, infatti, era letteralmente arrossata! Ed oltre a procurargli tantissimo prurito, lo metteva spesso e volentieri in imbarazzo. Scopriamo cos’è successo.

Chris sconvolge La dottoressa Pimple Popper: cos’è successo

Circa 8 anni prima della sua partecipazione al programma La dottoressa Pimple Popper, è spuntata sulla testa di Chris un’enorme escrescenza. Seppure inizialmente avesse le sembianze di un brufolo, col trascorrere del tempo la situazione è peggiorata, tanto da diventare una protuberanza piuttosto evidente a tutti gli evidenti. Quello che, però, addolorava fortemente l’uomo non era tanto l’escrescenza, bensì la psiorasi diagnosticatagli a all’età di 20 anni. Ha provato qualsiasi tipo di rimedio per questa malattia infiammatoria della pelle, ma nessuna di esse ha funzionato.

La dottoressa Pimple popper Chris
Credits: Discovery

Dopo aver asportato senza troppe complicazioni la cisti presente sulla testa di Chris, la dottoressa Pimple Popper è passata immediatamente ad occuparsi della psiorasi. Per chi ne soffre, sa benissimo che da questa malattia non si guarisce affatto, ma se ne possono attutire i sintomi. In effetti, con una cura specifica la pelle di Chris è migliorata nel giro di pochissime settimane.

La dottoressa Pimple popper Chris
Credits: Discovery

A distanza di sei settimane dall’inizio della cura, la pelle di Chris è apparsa decisamente migliorata. Seppure leggermente arrossata, ha dichiarato di non provare più prurito e bruciore.