Prima di Vite al Limite superava i 300 kg! Oggi è irriconoscibile, eccola com’era: da restare di stucco

Prima di prendere parte a Vite al Limite superava i 300 kg, incredibile! Oggi è irriconoscibile, ma avete mai visto com’era? Da restare di stucco.

Così come a Lucas, anche alla protagonista di questo nostro articolo Vite al Limite ha fortemente cambiato la vita. Si, è proprio questo lo scopo del programma, è vero. Quante volte, però, vi abbiamo raccontato di persone che, seppure molto intenzionate a ritornare in forma, non ci sono riuscite affatto? Fortunatamente non è questo il caso.

prima vite al limite 300 kg
Prima di Vite al Limite pesava 300 kg: eccola, sconvolgente. Credits: Instagram

Protagonista della settima stagione di Vite al Limite, la trentenne dell’Oregon aveva un peso che superava i 300 kg. Dei chili decisamente di troppo e che, purtroppo, le rendevano la vita impossibile. Nel corso delle sue giornate, infatti, la donna non poteva fare  assolutamente nulla per via del suo peso. E trascorreva, così, le sue giornate a letto e a mangiare. Insomma, un vero e proprio circolo vizioso. Grazie all’intervento del dottor Nowzaradan e al suo aiuto, la situazione è cambiata radicalmente. Ed oggi, come ci dimostra anche il suo canale Facebook, l’ha fatto in meglio. Avete visto, però, com’era prima? Resterete davvero di stucco!

Prima di Vite al Limite superava i 300 kg: com’era? Da restarne di stucco

Tante volte non lo si pensa, ma per la maggior parte dei casi di obesità vi sono delle storie tristi e difficili da raccontare. È questo, ad esempio, quello che è accaduto ad Annajeanette Whaley, la protagonista di queste nostre parole. Quando ha scelto di partecipare alla settima stagione di Vite al Limite, la trentenne dell’Oregon l’ha fatto perché non ne poteva più di vivere in un corpo che la teneva ‘intrappolata’. Tutto era diventato complicato per lei, anche una semplice camminata, ed è proprio questo che l’ha spinta a chiedere aiuto. Il motivo della sua obesità è da rintracciare a diversi anni prima: in seguito alla morte di sua madre. Per l’enorme dolore subito da piccola, la Whaley ha iniziato a mangiare, mangiare e mangiare!

Il dottor Nowzaradan è stato un vero e proprio salvatore per Annajeanette. Per tutta la durata del percorso in clinica, infatti, è riuscita a dimagrire ben 125 kg. Eccola com’era prima:

Insomma, il confronto tra la Annajeanette di prima e quella di adesso c’è ed è davvero clamoroso! Cosa ne pensate?