Paolo Bonolis, quel problema da ragazzino e come è riuscito a superarlo

Paolo Bonolis ha avuto da ragazzino un problema legato al linguaggio: come è riuscito a superarlo

Tutti i programmi di Paolo Bonolis sono un successo. Dal 2011 è al timone di Avanti un Altro! e insieme a lui c’è il mitico Luca Laurenti. Sono oggi una delle coppie artistiche più amate, hanno formato un sodalizio professionale molto forte e da anni li vediamo insieme nelle trasmissioni televisive.

paolo bonolis
Paolo Bonolis e quel problema da ragazzino: come l’ha superato (Credits: youtube)

Bonolis ha iniziato la sua carriera negli anni ottanta conducendo programmi per bambini come 3, 2, 1… contatto! e soprattutto Bim Bum Bam . Ha poi condotto svariati programmi di successo per le reti RAI e Mediaset, tra cui Beato tra le donneI cervelloni, Ciao DarwinChi ha incastrato Peter Pan?, Domenica in, Affari tuoi, Il senso della vita. Oggi è uno dei protagonisti della televisione italiana. C’è un ‘retroscena’ che appartiene al suo passato che non tutti conoscono. Si tratta di un problema che il conduttore ha avuto da ragazzino. 

Paolo Bonolis, quel problema da ragazzi: il conduttore spiega come l’ha superato

Vi abbiamo accennato ad un problema che ha fatto parte del passato di Paolo Bonolis, quando il conduttore era solo un ragazzino. Non ha mai nascosto di aver avuto questo disturbo che ha caratterizzato la sua infanzia e diverse volte ne ha parlato.

Quando era piccolo a quanto pare ha avuto un problema di balbuzie. Lui più volte l’ha raccontato spiegando come sia riuscito a superarlo. Durante una vecchia intervista rilasciata a L’intervista di Maurizio Costanzo è entrato nei dettagli: “Zagagliavo tanto, poi ho fatto questa esperienza a teatro… a scuola dovevo essere interrogato per iscritto, sennò finiva l’ora. Ogni tanto balbetto ancora…”. 

Paolo Bonolis, balbuzie
Credits: instagram

Sembrerebbe che questo disturbo del linguaggio che l’ha accompagnato da piccolo abbia avuto delle conseguenze anche sulla sua vita sociale. Grazie alla recitazione, in particolare dopo aver fatto un’esperienza teatrale, e pian piano, è riuscito a superare il problema. Anzi, il conduttore non solo l’ha superato ma ha anche sviluppato una forte scioltezza nella parola tanto che nel 2010 al Guiness World Record ha battuto un importante record. Il conduttore ha superato il maggior numero di parole dette in un solo minuto, circa 332.