Valentina Ferragni, brutto incidente per lei: cos’è successo

Valentina Ferragni, brutto incidente per lei: cos’è successo alla sorella minore di Chiara; il racconto sui social.

Un selfie nella sua casa milanese che la ritrae con un bustino attorno alla vita. “Ancora tre settimane di bustino e poi potrò finalmente tornare ad allenarmi”, scrive Valentina Ferragni in una Instagram story pubblicata sul suo seguitissimo canale qualche giorno fa. Ma cosa è successo alla sorella di Chiara Ferragni?

valentina ferragni
Valentina Ferragni, brutto incidente per lei: cos’è successo alla sorella minore di Chiara; ( Credits Instagram)

Per scoprirlo bisognerà fare un salto indietro, ad un mese fa. A raccontare tutto è stata proprio la giovane Ferragni, che ha spiegato come un incidente avvenuto a febbraio si è rivelato ben più grave di una semplice “botta”. Scopriamo cosa è accaduto.

Brutto incidente per Valentina Ferragni: “Ho il coccige rotto”, cos’è successo

“Sentivo un dolore acutissimo, soprattutto quando tossivo, ridevo o starnutivo, dolore quando mi sedevo per tanto, dolore quando camminavo un po’. Ma ho continuato a fare tutto come prima pensando fosse solo la “botta””. È quanto è successo a Valentina Ferragni dopo una caduta in sci, avvenuto lo scorso febbraio durante una vacanza in Svizzera in compagna della sua dolce metà Luca Vezil. Una caduta in seguito alla quale la sorella di Chiara ha continuato a condurre una vita normale, pensando si trattasse di una semplice botta e sopportando il dolore. Ma, un mese dopo, la risonanza ha dato un’altra risposta: coccige rotto.

Come specificato nel messaggio allegato nelle sue story, Valentina dovrà indossare il bustino alla vita ancora per tre settimane, prima di poter tornare alla sua routine e a praticare attività fisica:

valentina ferragni instagram

 

E proprio qualche giorno fa, sempre attraverso Instagram, Valentina ha ricordato ai suoi followers l’importanza della prevenzione. Nelle sue stories, la più piccola di casa Ferragni ha raccontato di aver scoperto di avere diversi fibromi al seno, in seguito ad una visita effettuata sei mesi fa: “Ora devo farmi controllare ogni sei mesi per vedere se questi fibromi benigni non si ingrossino e, allo stesso tempo, non mutino in qualcosa di più grave”, ha scritto Valentina. Alla quale non possiamo che augurare una veloce ripresa per il suo infortunio al coccige.