La dottoressa Pimple Popper, l’impressionante dramma di Brittney: “Ho perso le speranze”

In lacrime, Brittney ha raccontato alle telecamere de La dottoressa Pimple Popper l’impressionante dramma che vive da anni. 

Non ha affatto potuto trattenere le lacrime, Brittney quando ha raccontato il suo impressionante dramma alle telecamere de La dottoressa Pimple Popper. Giovanissima e con il desiderio di viversi alla grande il giorno del suo matrimonio, la donna ha mostrato il suo problema alla pelle. Spiegando quanto la sua malattia abbia fortemente condizionato la sua quotidianità.

la dottoressa Pimple Popper Brittney
Brittney in lacrime a La dottoressa Pimple Popper: cos’è successo. Credits: Discovery

Così come era accaduto con Pat, anche Brittney ha raccontato di non avere più vita sociale per via del suo problema alla pelle. Il viso, il collo e le braccia, infatti, erano ricoperti di escrescenze più o meno grandi, che condizionavano non solo il suo umore, ma anche i suoi movimenti. “Quando le tocco, ho l’impressione che al loro interno ci siano delle pietre”, ha detto Brittney al programma. Rivelando, quindi, di aver consultato diversi medici e di aver provato numerosi rimedi casalinghi, ma che nessuno ha rappresentato un grande aiuto per lei.

Il dramma di Brittney a La dottoressa Pimple popper: non trattiene le lacrime

La storia di Brittney è identica a quella di Diane, raccontata in uno degli ultimi episodi de La dottoressa Pimple Popper. Entrambe le donne, infatti, avevano il corpo ricoperto di escrescenze. Ed hanno chiesto aiuto alla dermatologa per risolvere una volta e per tutte il loro problema. Ci sarà riuscita Sandra Lee? La condizione di Brittney, purtroppo, era decisamente differente rispetto a quella di Diane. Tanto è vero che, appena rimosse quelle escrescenza più fastidiose, la dermatologa ha provveduto a mandarle da un patologo. La mamma della sua paziente, infatti, era morta di tumore e la Lee voleva accertarsi che queste escrescenze non fosse correlate alla malattia di sua madre.

la dottoressa Pimple Popper Brittney
Credits: Discovery

Una volta rimosse le escrescenze più fastidiose ed aver ricevuto la diagnosi dal patologo, la dottoressa Pimple Popper ha richiamato in studio la sua paziente. Ed oltre a rivelarle che quelle escrescenze fossero tutte benigne, le ha anche spiegato la sua malattia. Si tratta di neurofibromatosi, una patologia molto rara per cui non esiste alcuna cura.

la dottoressa Pimple Popper Brittney
Credits: Discovery

Appena ricevuta la diagnosi, Brittney si è detta contenta!