Chef Cannavacciuolo in seria difficoltà: mai capitato qualcosa di simile

Sembrerebbe proprio che lo chef Antonino Cannavacciuolo sia in seria difficoltà: una cosa del genere non era mai capitata prima d’ora.

Dopo l’apertura de “Laqua countryside”, sembrerebbe che Antonino Cannavacciuolo sia in procinto di aprire una nuova locale in terra fiorentina. Si tratta de “Laqua Vineyard” nella campagna tra Pisa e Volterra.

chef cannavacciuolo difficoltà
Chef Cannavacciuolo in difficoltà: cosa sta accadendo. Credits: Youtube

Tutto sembrava stesse procedendo per il meglio, ma a quanto pare qualcosa è andato storto. Secondo Il Corriere Fiorentino, sembrerebbe che lo chef Antonino Cannavacciuolo sia in serissima difficoltà. E che sia stato costretto a rinviare la data di apertura del suo locale. Inizialmente, stando a quanto si apprende dal sito Antonino Cannavacciuolo Job, sembrerebbe che “Laqua Vineyard” avrebbe dovuto dare inizio alla sua nuova avventura nella primavera del 2022, ma adesso è tutto slittato. Scopriamo insieme cos’è successo.

Chef Antonino Cannavacciuolo in difficoltà: cos’è accaduto

Una situazione del genere non era mai accaduto prima d’ora: Antonino Cannavacciuolo è in serissima difficoltà. Secondo Il Corriere Fiorentino, sembrerebbe che il famoso chef campano sia stato costretto a rinviare l’apertura del suo “Laqua Vineyard”, in terra fiorentina, per una motivazione ben precisa.

Sappiamo tutti che, prima di iniziare una nuova avventura e dare “fuoco alle fiamme” c’è bisogno di una brigata. Ebbene. A quanto pare, sembrerebbe che il buon Cannavacciuolo non sia ancora riuscito a trovare personale. Su Il Fatto Quotidiano, infatti, si legge che lo chef sia alla ricerca di uno chef de rang, un commis di sala e un capo partita. Ma non è affatto finita qui. Si legge, inoltre, che oltre alle candidature spontanee, Antonino abbia bisogno anche di un massaggiatore o massaggiatrice. Insomma, ce ne sono davvero per tutti i gusti! Cosa aspettate, quindi? Sul sito Antonino Cannavacciuolo Job, c’è la possibilità di candidarsi!

Sapete quanto costa la sua colomba?

Se quella di chef Carlo Cracco è da leccarsi i baffi, la colomba di Antonino Cannavacciuolo è superlativa. Avete visto quanto costa? Anche in questo caso, ci sono tantissime varianti e ciascuna di loro è davvero succulenta e gustosa.

chef cannavacciuolo difficoltà
Credits: Youtube

Insomma, la colomba di Antonino Cannavacciuolo sarà un vero e proprio “must” delle nostre tavolate pasquali.