Clemente Russo e sua moglie: “Per noi un percorso molto duro”, il dolore di entrambi

“Un percorso molto duro”, Clemente Russo e sua moglie Laura Maddaloni a cuore aperto raccontano quel momento della loro vita molto doloroso

Sono approdati insieme, mano nella mano in Honduras per partecipare alla nuovissima edizione de L’Isola dei Famosi. Clemente Russo e Laura Maddaloni hanno iniziato questo percorso con coraggio e spirito d’avventura. Il loro percorso di coppia all’interno del reality iniziato due settimane fa si è però concluso quando nell’ultima puntata andata in onda Lunedì 4 Aprile 2022, Laura ha lasciato l’Isola.

clemente russo moglie
Clemente Russo e sua moglie Laura: il doloroso retroscena che pochi conoscono (Credits: Instagram)

Ad affrontare l’avventura nella natura selvaggia resta Clemente Russo che ha così dovuto salutare sua moglie Laura per fare ritorno sull’Isola con insieme ad un compagno di squadra diverso da quello di partenza, in questo caso il pugile è rientrato in gioco insieme alla concorrente Floriana Secondi. Laura e Clemente sono una coppia ben salda lontano dalle telecamere e questo abbiamo potuto vederlo proprio in queste due settimane di permanenza in Honduras. I due sono molto affiatati, condividono insieme l’amore per lo sport ed in particolare l’amore per la splendida famiglia che hanno costruito in questi anni.

Prima di prendere strade separate in Honduras però, la coppia si è lasciata andare al racconto a cuore aperto di un particolare momento della loro vita che hanno vissuto con molta apprensione. “Per noi un percorso molto duro“, hanno detto i due naufraghi. Scopriamo qualcosa di più.

Isola dei Famosi 2022, Clemente Russo e sua moglie Laura raccontano un doloroso retroscena del loro passato “Un percorso molto duro”

Clemente Russo e sua moglie Laura Maddaloni da come abbiamo potuto vedere si amano davvero molto e si completano a vicenda. A dirlo sono proprio loro che in un daytime precedente l’uscita di scena di Laura, hanno aperto il loro cuore raccontando un retroscena doloroso della loro vita. 

I due sono genitori di tre splendide figlie. Rosy la primogenita e due gemelline Janet e Jane. L’arrivo delle gemelline ha messo i due genitori in una situazione piuttosto difficile e dolorosa, un di quelle che un genitore non vorrebbe mai ritrovarsi ad affrontare. “Poi sono arrivate le gemelline.

Quello è stato per noi un percorso molto duro“, spiega Laura. Le bambine sono nate premature: “Sono nate di 6 mesi. Una delle due bambine pesava circa 900 grammi, l’altra non chi sa di più.. 1 chilo e 200 grammi“. E così i due raccontano il difficile periodo che hanno dovuto affrontare.

clemente russo moglie
Credits: Instagram

“La più piccolina è stata sette mesi in terapia intensiva. Un percorso che nessuna mamma dovrebbe fare e nessuna mamma dovrebbe vedere quello che ho visto io“, dice Laura commuovendosi pensando a quei difficili momenti. Questo però non le ha certamente dato motivo di sconforto, anche in una situazione così dolorosa, la donna ha cercato di affrontare il tutto sì con dolore ma con la sicurezza che la loro piccola sarebbe stata più che forte. “Ero convinta, caparbia e sicura che ne sarei uscita, sicura della mia bimba e della forza che ha avuto“.

Se mamma Laura ha deciso di affrontare tutto con forza e coraggio, papà Clemente aveva deciso di lasciare la box ed abbandonare il mondiale. Sua moglie Laura però e la sua piccola Janet anche in quell’occasione ha dato al suo papà la forza di non arrendersi e vincere quel mondiale: “Lo dovevo vincere proprio per loro, e quel mondiale l’ho vinto”, dice Clemente Russo.

Se esci da un periodo come questo, o da una cosa così forte, dopo restano veramente pochissime cose che possono spaventarti“. Oggi però tutto questo è un lontano ricordo, le bimbe sono in perfetta salute e sono tutti molto più forti. E se c’è l’amore, se c’è la coesione, se c’è la condivisione, allora si può vincere e superare veramente tutto, siete d’accordo?