Il dolore di Luca Bizzarri: “Se n’è andato stanotte”, lutto improvviso

Luca Bizzarri ha fatto sapere sui social della scomparsa di una persona che ha fatto parte della sua vita: “Se n’è andato stanotte”. 

Attraverso il suo canale social Luca Bizzarri ha fatto sapere di aver subito un doloroso lutto. L’attore che abbiamo amato al cinema e in televisione, in veste di comico e di conduttore, ha pubblicato un post in cui ha voluto rendere omaggio ad una persona che per lui è stata speciale e molto importante.

luza bizzarri lutto
Il dolore di Luca Bizzarri: “Se n’è andato stanotte”, lutto improvviso (Credts: instagram)

A corredo del post ha scritto: “Se n’è andato stanotte, non lo ringrazierò mai abbastanza” e in aggiunta ha riportato le parole che tempo fa gli disse: “Devi recitare contro la morte, devi fare in modo che se la morte entra in teatro per prendere te, non ti riconosca”.

Lutto improvviso, Luca Bizzari esprime il suo dolore: “Se n’è andato stanotte”

Luca Bizzarri da anni insieme a Paolo Kessisoglu ci diverte grazie al sodalizio che hanno formato. Infatti sono noti come Luca e Paolo. Sono entrati a fra parte del mondo dello spettacolo diversi anni fa quando, dopo essersi conosciuti a teatro, hanno cominciato a muovere i primi passi nel mondo della televisione.

Entrambi hanno poi ampliato il proprio curriculum recitando al cinema e in televisione. Come vi abbiamo sopra accennato, Luca nelle ultime ore ha fatto sapere di aver perso una persona che nella sua vita e nella sua carriera è stata molto importante, se non fondamentale. L’attore attraverso il suo canale social ha voluto omaggiare il grande attore e regista Francesco Origo, venuto a mancare.

Luca bizzarri lutto
Credits: instagram

Nel post reso noto su instagram ha fatto sapere che Origo è andato via nella notte: “Se n’è andato stanotte, non lo ringrazierò mai abbastanza”. Ma ancor prima ha rivelato alcune parole del regista che tanti anni fa gli disse: “Fu lui che mi volle alla sua scuola dello Stabile. Fu lui che mi disse ‘Devi recitare contro la morte, devi fare in modo che se la morte entra in teatro per prendere te, non ti riconosca“. Luca Bizzarri ha raccontato che fu proprio Origo a volerlo alla sua scuola dello Stabile e lui, Luca, non lo ringrazierà mai abbastanza. Purtroppo il regista è scomparso questa notte dopo una vita ricchissima.