Amici 21, “Fatevi rispettare”: il duro rimprovero di Alessandra Celentano è rivolto proprio a loro

In una lunga lettera, la maestra Alessandra Celentano ha fatto un pesante rimprovero a due allievi: non immaginereste mai di chi si tratta.

Dopo l’attacco da parte di Serena e Dario, Alessandra Celentano si è sentita di dover fare delle precisazioni con altri allievi della scuola. Nel daytime di Amici andato in onda ieri pomeriggio, la maestra di danza classica ha letto una lunga lettera in cui si è rivolta a due di loro in particolare.

Alessandra Celentano rimprovero
Amici 21, “Fatevi rispettare”: il durissimo rimprovero di Alessandra Celentano è rivolto proprio a loro (Credits: Instagram)

Sappiamo che la docente ha delle idee ferree sull’arte della danza e che in 20 anni di programma è stata protagonista di varie diatribe con altri colleghi al riguardo. Soprattutto ora che è in corso il Serale, non di rado la Celentano esprime pareri sfavorevoli sulle performance dei ragazzi delle altre squadre sottolineando come i suoi ballerini Carola e Michele siano i più talentuosi ed i più versatili.

Alla luce dello sfogo di Serena e Dario, il cui stile di danza non è certamente apprezzato da lei, l’insegnante ha rivolto un durissimo rimprovero a due componenti della propria squadra. Parliamo proprio di Carola e Michele!

Amici 21, “Svegliatevi!”: il rimprovero di Alessandra Celentano a Carola e Michele

La maestra ha letto la lettera mentre i ragazzi ascoltavano dalla sala relax. Rivolgendosi proprio ai suoi pupilli, Alessandra Celentano ha espresso la propria delusione nel vedere l’acquiescenza di Michele e Carola verso le parole pronunciate da Serena e Dario.

“Dopo aver sentito di tutto e di più dai vostri amici, commenti imbarazzati da parte di Serena e Dario, dopo aver detto a un maestro che non capisce un ca**, testuali parole, non posso che dire che la brutta figura la fanno loro”, scrive la Celentano.

Più che prendere le sue difese, secondo la maestra, i due avrebbero dovuto difendere sé stessi. “Non avete mai avuto il coraggio di affrontare argomenti che vi riguardano in prima persona. In pratica vi dicono che loro sono meglio di voi, altrettanto assurdo e palese che non è così. Gli fate dire di tutto, è possibile che non abbiate un pensiero e una dialettica per rispondere ad argomenti così palesi e banali facendovi sputare in faccia qualsiasi concetto?”.

Ha poi concluso incitando i suoi alunni a ‘mettere dei paletti’ con i compagni e a far sentire anche la loro opinione: “Tutto il resto viene in secondo piano se non vi fate rispettare. Svegliatevi ragazzi, e fatevi rispettare”.

Dopo aver ascoltato tutto il contenuto della lettera, Serena è intervenuta e si è scusata per i toni ma non per ii concetti espressi, che rappresentano ciò che pensa davvero: “Non penso che Michele e Carola non sono bravi, sono bravi nel loro ma non così tanto versatili quanto la maestra dica”.

I due ballerini classici sono poi scoppiati a ridere e ciò ha fatto irritare Serena che è uscita dalla sala sbottando: “Ma che ca** ridete?”.

Alessandra Celentano rimprovero
Credits: Instagram