La dottoressa Pimple Popper, episodio clamoroso per Paul: quello che è successo è impensabile!

La dottoressa Pimple Popper, episodio choc per Paul: quello che è successo in clinica è davvero impensabile, impressionante. 

Tante volte ci è capitato di raccontarvi di protuberanze che sono nate in seguito ad un “trauma”, proprio come era accaduto Josh. Quello che, però, è accaduto a Paul circa 10 anni prima della sua partecipazione a La dottoressa Pimple Popper ha qualcosa di clamoroso.

la dottoressa pimple popper paul
La dottoressa Pimple Popper, la storia choc di Paul: episodio clamoroso, cosa accadde. Credits: Discovery

Alle telecamere del programma di Real time, Paul ha raccontato di avere una gobba dietro la schiena. Spuntata circa 15 anni prima dalla richiesta d’aiuto alla dottoressa Pimple Popper, la protuberanza aveva inizialmente le sembianze di un piccolo nodulo o di un brufolo. Circa 5 anni dopo, però, la situazione è nettamente cambiata in seguito ad un episodio clamoroso! Stando a quanto si apprende dalle sue parole, infatti, sembrerebbe che l’escrescenza di Paul sia diventata sempre più grossa dopo aver assunto steroidi per l’infiammazione del nervo sciatico. “Cerco di nasconderla il più possibile”, ha detto. Badate bene, però: le “sorprese” non sono affatto finite qui. In clinica, è successo l’impensabile.

Paul a La dottoressa Pimple Popper: inimmaginabile quello che è successo in clinica

“Voglio sbarazzarmene”, è proprio così che Paul ha esordito prima di recarsi presso lo studio della dottoressa Pimple Popper. Come quella di Antonio, anche la protuberanza del cinquantenne era abbastanza grande e lui non poteva continuare a vivere in quel modo.

Appena vista l’escrescenza del suo paziente, la dermatologa ha avuto una doppia diagnosi: si potrebbe trattare della classica “gobba del bisonte”, che generalmente si forma dopo aver assunto del cortisone, oppure un classico lipoma. Quale delle due opzioni sarà quella che rispecchia Paul? La seconda! È vero che ha assunto dei cortisoni in passato, ma l’ha fatto per poco tempo, quindi non si sarebbero mai potute verificare le sue conseguenze.

la dottoressa pimple popper paul
Credits: Discovery

Anche l’intervento di rimozione del lipoma, però, non è stato affatto semplice. L’ammasso di grasso, infatti, era talmente grosso che la dermatologa non è affatto riuscito a rimuoverlo per intero, bensì a pezzi.

la dottoressa pimple popper paul
Credits: Discovery

“Il lipoma più disordinato di sempre”, ha detto la dermatologa. Tuttavia, è andato tutto alla grande e Paul è ritornato a vivere una vita normale.