“La rinoplastica mi ha rovinato la carriera”: lo sfogo dell’attrice dopo decenni dall’intervento

L’indimenticabile protagonista di un film che tutti amiamo attribuisce alla rinoplastica il mancato decollo della sua carriera di attrice.

Il personaggio che le ha dato celebrità a livello mondiale è rimasto nella storia del cinema e da allora sono passati ben 35 anni. Dopo il grande successo, però, le cose hanno preso una piega diversa e il suo futuro di attrice non è stato quello che ci si aspettava. Ora, intervistata da People, ha deciso di rivelare cosa secondo lei ha inciso negativamente sul suo percorso lavorativo.

attrice rinoplastica
“La rinoplastica mi ha rovinato la carriera”: lo sfogo dell’attrice dopo decenni dall’operazione (Credits: Instagram)

Stiamo parlando di Jennifer Grey, indimenticata interprete di Baby Houseman nel celeberrimo film del 1987 Dirty Dancing, dove ha recitato accanto al compianto Patrick Swayze, che vestiva i panni del maestro di ballo Johnny Castle.

Il prossimo 3 maggio uscirà il suo libro Out of the Corner, dal titolo che contiene un chiaro riferimento alla celebre frase del film “Nessuno può mettere Baby in un angolo”. In esso l’autrice tratta vari argomenti come la bellezza e l’etica sul lavoro.

“Avevo perso la mia identità”: l’attrice racconta cos’è accaduto dopo la rinoplastica

Alla famosa rivista, Jennifer Grey ha parlato senza filtri delle conseguenze dell’intervento al naso a cui si sottopose alla fine degli anni ’80 dopo aver le riprese della pellicola.

Secondo lei, a causa di quella operazione, avrebbe perso la sua identità. Racconta che, in occasione di un red carpet, Michael Douglas non la salutò perché non la riconobbe: “Quella era la prima volta che uscivo in pubblico. Mi sembrava di essere completamente invisibile, da un giorno all’altro. Agli occhi del mondo non ero più la stessa”.

Sarebbe stata sua madre ad averla spinta a rifarsi il naso e, sebbene riconosca che l’amore ricevuto da lei, ammette: “Ero molto arrabbiata con mia madre per avermi sempre detto che dovevo rifarmi il naso“.

“Voglio solo capire chi sono ora”, dice l’attrice che sostiene che sia stato proprio l’intervento al naso a rovinare la sua carriera. Non è stato facile vivere tanti anni con il rimorso per aver preso quella decisione che alla fine tutt’altro che vantaggiosa per lei. Una storia che insegna a ponderare bene la scelta di modificare il proprio aspetto per evitare ripercussioni inaspettate.

attrice rinoplastica
Credits: Instagram

Avreste mai immaginato ciò che ha confessato Jennifer Grey?