“Fui cacciato da una serie televisiva”: la confessione dell’attore lascia di stucco

“Fui cacciato da una serie televisiva”, l’attore rivela un retroscena del tutto inaspettato. 

E’ uno degli attori più amati del panorama cinematografico italiano ma per arrivare a questi livelli si è molto impegnato dall’inizio della sua carriera. In un’intervista rilasciata a Il Corriere della sera ha parlato della sua vita professionale. L’attore dice di avere alle spalle 30 anni di gavetta e non di carriera.

edoardo leo cacciato da serie tv
“Fui cacciato da una serie televisiva”: la confessione dell’attore (Credits: instagram)

Bocciato all’Accademia Silvio D’Amico e al Centro Sperimentale racconta: “Se rivedessi il mio esame all’Accademia mi boccerei anche io. Ricordo che mi dissero ‘sai urlare’. Ci ho sofferto, ho pensato di non essere all’altezza”. L’attore spiega che ha sviluppato un senso di rivalsa. Lui che non è un figlio d’arte pensava di poter comunque fare l’artista, non veniva da una famiglia che ha studiato e si è laureato. Così con quel senso di rivalsa che l’ha accompagnato e l’ha aiutato è andato avanti ed è arrivato forse dove mai immaginava. Ma in questi anni non sono mancate le bocciature e a tal riguardo spiega che fu cacciato da una serie televisiva. 

L’attore racconta un retroscena inaspettato: “Fui cacciato da una fiction”

Oggi è uno degli attori più amati e apprezzati. E’ arrivato in alto, sempre più in alto Edoardo Leo, fino a dove non immaginava. Dagli inizi della sua carriera non sono mancati gli imprevisti, come le bocciature. Fu bocciato all’Accademia Silvio D’Amico e al Centro Sperimentale ma il senso di rivalsa l’ha aiutato, come un continuo spronare ad arrivare.

L’attore ha parlato apertamente della sua vita professionale in una intervista rilasciata a Il Corriere della sera. Nel corso della chiacchierata ha anche svelato di essere stato cacciato da una serie televisiva. Spiega che ha fatto un sacco di fiction brutte e anche film brutti. Non aveva possibilità di scelta perchè quei soldi erano necessari per pagare gli affitti.

edoardo leo cacciato serie tv
Credits: instagram

E mentre si raccontava ha confessato: “Pensavo di meritare più possibilità di quante me ne davano. Ho vissuto periodi difficilissimi, sono stato pure cacciato da una serie televisiva dopo due settimane”. Alla domanda quale serie fosse, Edoardo Leo ha preferito non riaprire il file, sottolineando il fatto che si trattava di un produttore allora molto famoso. Conclude il discorso dicendo che l’accaduto è qualcosa che a 27, 28 anni ti mette in crisi.