La dottoressa Pimple Popper, l’incubo di Traci è iniziato a solo 4 anni: davvero tremendo!

La dottoressa Pimple Popper, l’incubo di Traci è iniziato quando lei aveva solo 4 anni: davvero tremendo, cos’è successo. 

Quando ha iniziato a raccontarsi alle telecamere de La dottoressa Pimple Popper, Traci non ha affatto trattenuto le lacrime. Così come Eric, anche la giovanissima paziente della dermatologa viveva un incubo clamoroso per via della sua pelle. E non vedeva l’ora di risolverlo una volta e per tutte.

la dottoressa pimple popper traci
Il dramma di Traci a la dottoressa Pimple popper: è iniziato a solo 4 anni, cos’è successo. Credits: Discovery

Vi ricordate quando vi abbiamo raccontato la storia di Diane? Insieme a suo fratello, la donna viveva un vero e propria dramma a causa della malattia che rendeva la sua vita impossibile da diverso tempo. Ebbene. È la stessa ed identica cosa che è capitata a Traci. Alle telecamere del programma, la paziente ha raccontato di soffrire di questo disturbo da quando aveva 4 anni e che la situazione è peggiorata man mano. “Sono iniziate a spuntare durante la fase della pubertà, poi sono peggiorate”, ha detto. Spiegando, quindi, di avere delle protuberanze sui lati del naso e sulla maggior parte del viso. “Mi danno molto fastidio”, ha continuato a dire.

Traci a La dottoressa Pimple Popper, il dramma inimmaginabile: cos’è successo

L’incubo di Traci, come dicevamo precedentemente, è iniziato fin troppo presto. Vittima di bullismo quando era alle medie, la paziente de La dottoressa Pimple Popper ha spiegato alle telecamere del programma di non poter più convivere con questa sua malattia e di essere fortemente intenzionata a riappropriarsi del suo corpo. “Spero che possa restituirmi un po’ di autostima”, ha detto prima di recarsi allo studio della dermatologa.

la dottoressa pimple popper traci
Credits: Discovery

Appena viste le condizioni di Traci, la dottoressa ha avuto un’unica diagnosi per la sua paziente. Si tratta, quindi, di una patologia rara chiamata trichoepitelioma. Nulla di preoccupante, ma che – come sottolineato dalla dermatologa – non può essere assolutamente risolta in fretta o in una sola seduta. Come ha scelto di agire la dottoressa? Prima ancora di procedere col laser, Sandra Lee ha voluto livellare i noduli. Ecco il risultato dopo solo 4 sedute:

la dottoressa pimple popper traci
Credits: Discovery

Davvero incredibile, non credete?