Jovanotti, il ricordo commovente di suo padre: l’ha raccontato a tutti

Ospite di Mara Venier a Domenica In, Jovanotti ha ricordato suo padre: il celebre cantante si è lasciato andare ad un commovente racconto

Lorenzo Cherubini, alias Jovanotti, è uno dei cantanti più amati all’interno del panorama musicale italiano. La sua voce e la sua musica si combinano insieme e ci fanno ballare e cantare a squarciagola. Un vero artista che vede il successo a partire dagli anni ’80, e da allora non si è più fermato.

jovanotti padre
Jovanotti e il commovente ricordo di suo padre: lo ha raccontato a Domenica In (Credits: Instagram)

Il cantante romano, ospite negli studi Rai da Mara Venier, ha ripercorso alcune tappe importanti della sua vita e fra queste è ritornato indietro nel tempo ad un ricordo dolcissimo che riguarda il suo papà. A Domenica In, Lorenzo Jovanotti ha parlato del rapporto con suo padre, ed ha raccontato un dolcissimo retroscena. Ecco cosa ha fatto sapere.

Lorenzo Jovanotti e il commovente ricordo su suo padre

A Domenica In assistiamo ad interviste che lasciano spazio alla commozione. E l’intervista a Lorenzo Jovanotti, ospite di Mara Venier a Domenica In, è stata una di quelle che ci ha intenerito. Il cantante ha perduto il suo papà nel 2015, all’età di 81 anni.

In studio, davanti ai telespettatori ed alla conduttrice Rai, Jovanotti ha aperto la valigia dei ricordi ed ha ricordato in modo commovente suo padre, Mario. In un lungo viaggio in bici, in Cile, il cantante ha incontrato un uomo che somigliava particolarmente a Papà Mario e ci ha trascorso insieme un intero pomeriggio.

“Ci passai un pomeriggio divertente. Arrivai a chiamarlo Babbo. Mi piace pensare che mio babbo adesso sia in Cile a gestire un alberghetto su strada. Lui aveva sempre sognato di vivere in Sud America. Era un uomo molto simpatico ma molto complicato per i figli. Era severo e burbero, non aveva avuto una vita facile ed era molto contrario alle mie aspirazioni artistiche“, ha raccontato il cantante.

Un dolce ricordo è dedicato anche alla sua mamma, che da sempre lo ha appoggiato e sostenuto nelle sue scelte e nel coltivare la grande passione per la musica. “Mia madre invece mi ha sempre sostenuto. Le chiedi soldi e lei me li diede, fu bello. ‘Le tasche piene di sassi’ l’ho scritta pensando a lei, da bambino mi mettevo i sassi in tasca“.

jovanotti padre
(Credits: Instagram)

Non sono poi mancate parole per Teresa Cherubini, sua figlia. Il cantante si è espresso sulla malattia che l’ha colpita qualche tempo prima. Ed ha fatto sapere che oggi è una studentessa di Arte a New York e che il suo sogno è quello di diventare fumettista. “Ha un grande talento, l’ho sempre sostenuta in questo. A volte i figli realizzano i sogni non realizzati dei genitori. Da bambino volevo fare il pittore, poi ho scoperto la musica che mi ha cambiato la vita“.