Netflix introduce un’importante novità: cosa cambia nel nuovo abbonamento

La piattaforma streaming Netflix introduce un’importante novità: ecco cosa cambierà nel nuovo abbonamento, cosa dobbiamo aspettarci

Se qualche settimana fa abbiamo parlato delle novità del mese di Maggio presenti sulla nota piattaforma streaming, vi interesseranno anche queste importantissime novità in merito al nuovo tipo di abbonamento che Netflix intende proporre al pubblico, cosa cambia?

netflix abbonamento
Novità in arrivo per Netflix: cosa cambia con il nuovo abbonamento (Credits: Pixabay)

Sembrerebbe che verso la fine dell’anno la piattaforma streaming sia pronta a sganciare delle grandi novità che riguardano sia i nuovi abbonati sia i vecchi. In particolare, secondo una nota della dirigenza, riportata anche dal New York Times, entro la fine di quest’anno saranno apportate diverse modifiche che potrebbero probabilmente non piacere ai vecchi utenti. Vediamo più nel dettaglio cosa è emerso.

Netflix, cosa cambia con il nuovo abbonamento

Sebbene non vi siano fonti ufficiali pronte a dichiararlo apertamente, il New York Times farebbe sapere che entro il 2022, su Netflix sarà proposto un nuovo abbonamento secondo dei cambiamenti di politica aziendale.

Un’idea lanciata al fine di prevenire la grossa perdita di utenti che è venuta a verificarsi in questo ultimo periodo. Di fatti solamente nel mese scorso Netflix ha registrato un calo di iscritti ed un perdita di oltre 200mila utenti. Cosa comporterebbe quindi il nuovo piano? Si tratterebbe dell’introduzione di un abbonamento che prevede, tenetevi forte, la pubblicità. Un’opzione che consente in questo caso di essere iscritti alla piattaforma pagando un abbonamento più economico.

Ma non sarebbe finita qui. Infatti, già un mese fa si era parlato di una grossa novità che avrebbe probabilmente potuto far storcere il naso a quanti condividono un medesimo abbonamento e condividono pertanto la stessa password. In questo caso infatti, per coloro che condividono la password, Netflix potrebbe considerare un aumento dei prezzi.

netflix abbonamento
(Credits: Pixabay)

Come ha fatto di fatti sapere il COO di Netflix, Greg Peters: “Se hai una sorella che vive in un’altra città e vuoi condividere Netflix con lei, puoi farlo. Però ti chiederemo di pagare un po’ di più per poterlo fare”.