“La Rai ha rifiutato”: Terence Hill racconta la verità su Don Matteo

Dopo il ritiro dalle scene, Terence Hill racconta la verità su Don Matteo: “La Rai ha rifiutato..”, ecco cosa ha detto l’attore!

La nuova stagione di Don Matteo 13 come sappiamo segna un grande anzi un enorme cambiamento all’interno della fiction. L’abbandono delle scene da parte di Terence Hill perde il protagonista indiscusso di tutte le precedenti stagioni che ci hanno fatto appassionare alla fiction puntata dopo puntata.

terence hill don matteo
Terence Hill e la verità sull’abbandono della fiction Don Matteo (Credits: Instagram)

A prendere il suo posto in questa nuova stagione è Raoul Bova che veste i panni di Don Massimo. Tutti si sono domandati quale fosse il motivo che ha spinto l’attore a posare la tonaca da sacerdote e salutare per sempre Don Matteo. A spiegarlo, è lo stesso Terence Hill che in un’intervista rilasciata a Tv Sorrisi e Canzoni si è espresso in merito alla situazione. Ecco cosa ha fatto sapere.

Terence Hill su Don Matteo 13: “La Rai ha rifiutato”, la verità sull’abbandono dalle scene

In onda dagli anni 2000, l’amatissima fiction in onda su Rai 1, Don Matteo, è ancora la più seguita ed acclamata dal pubblico a partire dall’esordio avvenuto ormai ben 22 anni fa. 13 Stagioni di Don Matteo ci hanno fatto amare Terence Hill in queste vesti. Vesti di cui però proprio in questa attuale stagione ha deciso di svestirsi.

In un’intervista a Tv Sorrisi e Canzoni, il protagonista Terence Hill spiega i motivi che lo hanno portato a prendere questa decisione: “In realtà non volevo smettere di fare Don Matteo, avrei solo voluto farlo in maniera diversa perché i tempi del set erano molto impegnativi” – ha raccontato l’attore  che racconta gli orari e le fatiche estenuati del set che lo avrebbero impegnato in questa nuova stagione. “Durante le riprese di questa ultima stagione, le giornate di lavoro erano lunghissime, dormivo cinque ore per notte. Bellissimo per carità, ma anche stancante“.

Per questo motivo l’attore aveva deciso di proporre un’alternativa: “Avevo proposto di fare quattro film all’anno, sul modello del Commissario Montalbano. Purtroppo la mia idea non è stata accettata dalla Rai che, per ottimizzare i costi, ha bisogno della serie lunga“.

Lasciare il set di Don Matteo però non è stata per Terence Hill una scelta della quale pentirsi, proprio come ha sostenuto l’attore: “Al personaggio non avrei potuto dare altro. Tutte le cose hanno un inizio ed una fine ed è giusto così“.

terence hill don matteo
(Credits: Instagram)

Al timone come attore protagonista c’è ora Raoul Bova che interpreta il personaggio di Don Massimo. Proprio nella settimana entrante, il 17 Maggio, assisteremo al nuovo episodio. A voi sta piacendo?