La dottoressa Pimple Popper, Audrey è disperata: non resiste più, dolore indescrivibile

Audrey è davvero disperata e non può fare a meno di rivolgersi a La dottoressa Pimple Popper: davvero non resiste più, dolore indescrivibile. 

Non resisteva più dal dolore, Audrey. Ed è questo che l’ha spinta a chiedere aiuto a La dottoressa Pimple Popper. Anche lei, così come tantissimi altri suoi compagni di viaggio, soffriva di una grave patologia alle pelle, che le rendeva la vita impossibile.

la dottoressa pimple popper audrey
La dottoressa Pimple Popper, Audrey non ne può più: cos’è successo. Credits: Discovery

A differenza di Natalie, che ha visto comparire la sua malattia una volta diventata adulta, Audrey ha dovuto convivere con la sua patologia sin dalla nascita. È da quando era una bambina, infatti, che ha dovuto fare i conti con la crescita di escrescenze, più o meno piccole, sul suo corpo. Concentrate su collo, dietro le spalle, sotto le ascelle ed anche nella zona inguinale, Natalia ha raccontato di provare un forte dolore e bruciore. Prima di rivolgersi alla dermatologa Lee, la donna del Texas ha raccontato di essersi fatta aiutare da altri medici, ma che nessuno ha fatto al caso suo. Cosa è successo, invece, con la famosissima dottoressa? Scopriamolo!

Enorme sofferenza per Audrey: la dottoressa Pimple Popper avrà fatto qualcosa per lei?

Anche Audrey, così come Nicole, soffriva di steatocistoma multiplex. La patologia, come abbiamo imparato a conoscerla, consiste nella crescita di escrescenze piene di pus che provocano non poco dolore e bruciore. Come avrà scelto di agire La dottoressa Pimple Popper?

la dottoressa pimple popper audrey
Credits: Discovery

La situazione clinica di Audrey era davvero compromessa. Trapiantata di rene ed affetta dal morbo di Crohn, la donna del Texas non godeva affatto di ottime condizioni di salute. È proprio per questo motivo, infatti, che la dermatologa ha scelto di procedere con molta cautela nei suoi riguardi. Seppure gli steatocistomi fossero davvero tantissimi, la dermatologa ha scelto di non rimuoverli tutti, ma di fare più sedute. Da qui, quindi, potete chiaramente comprendere la reazione di Audrey quando ha saputo di non potere ritornare a vivere subito. Tuttavia il risultato ottenuto dall’intervento di rimozione, è stato davvero pazzesco.

la dottoressa pimple popper audrey
Credits: instagram

Ci auguriamo che, ad oggi, Audrey sia riuscita ad ultimare le sue sedute dalla dottoressa. E che sia ritornata a sorridere.