Ghali, il cantante e quella ‘sfortuna’ di cui non tutti sanno: l’ha appena raccontato

Non tutti conoscono qual è stata la sfortuna di Ghali: il giovane ed amato cantante l’ha appena raccontato, cosa ha detto in merito.

Sta continuando a conquistare tutti, Ghali! Nato a Milano il 21 Maggio del 1993, il giovanissimo rapper continua ad affermarsi come artista emergente della sua “categoria”. Non tutti sanno, però, che il cantante ha una grandissima “fortuna” e non perde mai occasione di poterla mettere in pratica.

ghali sfortuna
Non tutti conoscono qual è stata la “sfortuna” di Ghali. Credits: Instagram

Quasi trentenne, ma con alle spalle una carriera impressionante. Recentemente, è uscito il suo nuovo album “Sensazione ultra” e Ghali continua ad affermarsi tra i più grandi artisti di sempre. Dopo il suo esordio, avvenuto nel 2011, come fondatore del gruppo “Troupe d’Elite”, il buon Amdouni è stato notato dal famoso Gue Pequeno, che l’ha fortemente voluto sotto la sua etichetta. Da quel momento, il successo di Ghali è stato davvero impressionante. Ed ancora oggi raggiunge dei livelli incredibili. La sua carriera vanta di tantissimi singoli di successo, ma forse non tutti sanno che dietro a tutto questo c’è una fortuna pazzesca! È stato proprio il diretto interessato a parlarne, forse per la prima volta, a Fanpage. Ma non solo. In questa stessa occasione, il rapper ha parlato di quella “sfortuna” 

La sfortuna di Ghali, non tutti lo sanno: cosa ha raccontato

Così come l’amatissimo conduttore, che ha annunciato le imminenti nozze con Riccardo, anche Ghali si è ampiamente raccontato. E, a Fanpage, ha rivelato qual è la sua più grande fortuna, ma anche qual è stata una sua “sfortuna”. Attualmente “in piazza” col suo nuovo album, il rapper ha raccontato di quanto la musica di questo disco sia differente da quella del precedente, intitolato DNA. Per quale motivo? La risposta è semplicissima: l’unicità, nonché grande fortuna, di Ghali è quella di avere due culture (lui è nato a Milano da genitori tunisini) e di non voler mai perdere occasione di poterci giocare, sfruttandole al massimo. Non è affatto finita qui. Il cambio di registro, se così può essere chiamato, è stato determinato anche da una sfortuna. 

Forse non tutti lo sanno, ma l’album DNA è uscito nello stesso giorno in cui è iniziata la pandemia da Coronavirus. Pertanto, il disco successivo – proprio Sensazione ultra – è proprio frutto di questo periodo. Ho iniziato ad avere la necessità di esprimermi, una necessità che provavo solamente agli albori, io non sapevo se saremmo tornati a una vita normale e semplicemente mi sono rimesso a fare musica”, ha raccontato Ghali a Fanpage. Da qui, quindi, si capisce chiaramente il motivo del così tanto successo del disco.

ghali sfortunaC
Credits: Instagram

L’avreste mai immaginato un retroscena del genere?