“Sono vicina alla morte ma non mi dà fastidio”: l’attrice parla senza problemi

L’attrice parla chiaramente dell’età che avanza: “Sono consapevole di essere vicina alla morte”.

L’attrice in una vecchia intervista rilasciata per promuovere una serie Netflix in cui è protagonista, ha parlato con molto franchezza di cosa significhi per lei invecchiare. Ne ha parlato con naturalezza ammettendo che, avendo a dicembre 85 anni, è consapevole di essere vicina alla morte ma non di provare dinanzi a questa consapevolezza nessun fastidio.

jane fonda ' vicina alla morte"
“Sono cosciente del fatto di essere vicina alla morte ma non mi dà fastidio”: l’attrice ne parla senza problemi (Credits: instagram)

L’unico fastidio che sente addosso sono i segni fisici della terza età: “Sono cosciente del fatto che sono più vicina alla morte ma non mi dà fastidio. Quello che mi dà fastidio è che il mio corpo non sia più mio”, ha confessato senza nessun problema.

“Sono consapevole di essere vicina alla morte”: l’attrce ne parla con naturalezza

La celebre attrice in un’intervista rilasciata per promuovere il nuovo lavoro, una serie pubblicata sulla piattaforma Netflix, ha parlato chiaramente di cosa significa per lei andare incontro alla fase senile della vita.

Jane Fonda, attrice con una carriera ricchissima, con premi e riconoscimenti, nella serie Grace and Frankie è protagonista insieme a Lily Tomlin; interpretano due 80enni che si affacciano e non vedono la vecchiaia come una condanna verso la fine dei giorni, anche perchè la serie è ricca di imprevisti. Fonda proprio di questo argomento ha parlato nelle sue dichiarazioni rilasciate alla CBS Sunday Morning con naturalezza e grande consapevolezza. Infatti l’attrice, 84enne, ha raccontato di essere cosciente del fatto di essere più vicina alla morte ma di non provare timore, l’unico fastidio che sente sono i segni fisici della terza età: “Quello che mi dà fastidio è che il mio corpo non sia più mio. Le mie ginocchia non sono mie, i miei fianchi non sono miei, la mia spalla non è mia”.

jane fonda
Credits: instagram

Nonostante l’età Jane si sente ancora giovane e soprattutto pronta a nuove esperienze lavorative: “Chi se ne frega se non ho più le mie articolazioni a posto e se non posso più sciare o andare in bicicletta o a correre? Sai che puoi essere molto vecchio a 60 anni e puoi essere molto giovane a 85”.