Il conduttore tv ha chiesto di ridurre il mantenimento a sua figlia: “Da 3000 a 800 euro”

Il conduttore televisivo ha chiesto in Tribunale di ridurre il mantenimento di sua figlia da 3mila ad 800 euro al mese

Con la sua ex moglie Piero Chiambretti è finito in tribunale per discutere la causa in merito al mantenimento della figlia undicenne. Il famoso conduttore televisivo con le motivazioni esposte dal suo legale, si è presentato in tribunale chiedendo la riduzione del mantenimento.

mantenimento figlia
Piero Chiambretti, il conduttore chiede una riduzione sul mantenimento di sua figlia (Credits: Instagram)

La relazione con Federica Laviosa per Piero Chiambretti non è stato per nulla rose e fiori. Nel 2016 i due hanno preso le distanze e si sono separati. I due non sono convolati a nozze, ciò che però li unisce oggi è la loro figlia, Margherita.

Piero Chiambretti, il conduttore televisivo ha chiesto di ridurre il mantenimento di sua figlia

Con una motivazione espressa dal suo legale in merito alla diminuzione del proprio reddito, il conduttore ha potuto fare richiesta e chiedere di diminuire il mantenimento di sua figlia che in precedenza si aggirava a 3mila euro al mese. Il legale di Piero Chiambretti avrebbe così motivato la richiesta: “modifica delle condizioni di affidamento e mantenimento della figlia”. 

Il conduttore si troverebbe ora ad avere un reddito di circa 26mila euro, cifra ben diversa da quella iniziale che si aggirava invece intorno ai 55 mila. Il calo sarebbe dovuto anche alla fine della conduzione dello storico programma in onda su Italia 1, Tiki Taka.

mantenimento figlia
Credits: Instagram

Tra le motivazioni che l’ex conduttore avrebbe espresso vi sarebbero anche quelle relative al fatto che della cifra utilizzata per il mantenimento di sua figlia, anche la sua ex compagna ne fruirebbe per le sue spese personali. Di qui il conduttore, che non nega di volersi prendere cura della piccola Margherita e di voler garantire lei tutto ciò di cui ha bisogno, chiede però una riduzione sulla cifra sul mantenimento. La prima udienza a in tribunale si sarebbe discussa ieri, Lunedì 20 Giugno.