La dottoressa Pimple Popper, trauma choc per David: bruttissima notizia, cos’è successo

Trauma incredibile per David: cosa è successo a La dottoressa Pimple Popper? La sua storia ha lasciato tutti di stucco, incredibile.

Non tutti i casi sono risolvibili per La dottoressa Pimple Popper. Nel corso del famoso programma di Real Time, la famosa dermatologa ha avuto a che fare con tantissimi pazienti, ma mai nessuno l’ha messa in così tanta difficoltà come David. Pensate, persino il caso di Joanne si è rivelata una passeggiata! Cos’è successo nello studio? Scopriamolo insieme.

dottoressa pimple popper david
Brutta notizia per David a La dottoressa Pimple Popper: cos’è accaduto. Credits: Discovery

A distanza di più di vent’anni dalle prime avvisaglie della sua patologia cutanea, David ha scelto di rivolgersi alla famosa dermatologa e star di Youtube per due motivi principali. Non solo l’uomo aveva due grosse protuberanze sul collo che gli davano molto fastidio e gli procuravano molto dolore, ma gli era anche cresciuto un piccolo bozzo sul dito dall’aspetto molto duro. Alle telecamere del programma, David ha raccontato di essersi già recato da un medico prima ancora di chiedere aiuto a Sandra Lee, ma di non aver trovato affatto benefici. Il medico a cui si rivolse, infatti, scelse di drenare il liquido dalle escrescenze, ma queste qualche tempo dopo subito ricomparvero. Curiosi di sapere se la dottoressa è riuscita nel suo intento? Scopriamolo insieme.

La storia di David a La dottoressa Pimpla Popper: brutta notizia, cos’è successo

Fortemente intenzionato a scrivere un nuovo capitolo della sua vita, David ha scelto di rivolgersi a La dottoressa Pimple Popper, ma non si sarebbe mai immaginato che avrebbe ricevuto una spiacevolissima notizia. A rendergli la vita piuttosto amara, infatti, non vi erano soltanto quelle due escrescenze dietro il collo, ma anche quella minuscola cresciutagli sul dito. Guardate un po’ qui:

dottoressa pimple popper david
Credits: Discovery
dottoressa pimple popper david
Credits: Discovery

Da come si può chiaramente comprendere, le due escrescenze sul collo – così come quelle di Juan – sono state rimosse senza problemi. Discorso differente, invece, per quella sul dito. Accertatasi che non si trattasse affatto di un tumore, ma di una cisti mixoide, la dottoressa è stata costretta a riferire al suo paziente di non essere in grado di rimuoverla. Se l’intervento non fosse andato a buon fine – dal momento che quello non era il suo campo – avrebbe potuto procurare un’infezione ossea. Pertanto, il consiglio che gli ha dato è stato quello di rivolgersi ad un ortopedico o ad un chirurgo della mano.

dottoressa pimple popper david
Credits: Discovery

Rimuovere le cisti dietro il collo, è stato un vero e proprio gioco da ragazzi! Il risultato è straordinario, non credete?