La dottoressa Pimple Popper, l’incubo di Stephen è durato più di 10 anni: impensabile

L’incubo di Stephen è durato più di 10 anni: perché ha deciso di rivolgersi a La dottoressa Pimple Popper? Davvero impensabile!

Dopo l’incredibile trauma raccontato da David a La dottoressa Pimple Popper, è il turno di Stephen. Il giovane conduttore web ha scelto di rivolgersi alla famosa dermatologa per risolvere una definitivamente una situazione che si portava dietro da circa 10 anni. Era giovanissimo quando ha iniziato a soffrire della patologia cutanea, ma al momento della sua partecipazione al programma era arrivato ad un momento di svolta della sua vita.

la dottoressa pimple popper stephen
Incredibile dramma per Stephen a La dottoressa Pimple Popper: cos’è successo. Credits: Discovery

Il caso di Stephen è molto simile ad altri casi di cui vi abbiamo già abbondantemente parlato in questi mesi. Il giovane conduttore, infatti, soffriva di una condizione che non gli permetteva di respirare bene. Oltre a questo, però, il paziente della dottoressa doveva fare i conti con un’altra dura realtà: gli occhi indiscreti delle persone! Non solo durante le sue trasmissioni sul web, Stephen era diventato bersaglio di haters e commenti inappropriati, ma era oggetti di sguardi e di commenti da parte delle persone che incontrava per strada. Insomma, viveva un vero e proprio incubo. È proprio questo, quindi, che l’ha spinto a chiedere aiuto alla dottoressa: sarà riuscita ad aiutarlo?

Stephen a La dottoressa Pimple Popper: dramma choc, cos’è successo

La situazione di Stephen, purtroppo, non era affatto simile a quella di quei pazienti che si sono presentati da La dottoressa Pimple Popper con la sua stessa condizione. Ricordate, infatti, la storia di David e di Genner? Ebbene. Anche il conduttore si è presentato nello studio della dermatologa per un problema di rinofima e rosacea, ma come dicevamo la sua condizione era piuttosto grave.

la dottoressa pimple popper stephen
Credits: Discovery

Accertato che la condizione di cui soffriva era la rosacea, la dottoressa si è immediatamente prodigata ad intervenire con l’elettrocautiero per rendere il più levigato possibile il naso del suo paziente. Durante l’operazione, però, è successo qualcosa di insolito: l’infiammazione era ancora molto presente tanto da mandare in serissima difficoltà la dottoressa durante l’operazione. Fortunatamente, tutto si è risolto per il meglio. Ed una volta superato un vaso che non smetteva di sanguinare, l’intervento di rimozione è proceduto alla grande.

la dottoressa pimple popper stephen
Credits: Discovery

Il risultato ottenuto è stato davvero sensazionale, non credete?