La dottoressa Pimple Popper, Marty sconvolge: clamoroso, è successo prima della sua visita

Davvero clamoroso quello che è successo a Marty poco prima della sua visita con La dottoressa Pimple Popper: piuttosto impensabile.

Sin dalla sua prima apparizione dinanzi alle telecamere de La dottoressa Pimple Popper, Marty ha dimostrato un paziente unico ed inimitabile. E, in effetti, è stato proprio così. La sua storia è molto simile a quella di Leonard, ma quello che è successo a lui nello studio della dermatologa non era mai successo prima d’ora.

la dottoressa pimple popper marty
Clamoroso a La dottoressa Pimple Popper: cos’è successo a Marty. Credits: Discovery

Circa 30 anni prima del suo primi consulto con la dottoressa, a Marty è spuntata sulla spalla una protuberanza. Dapprima piccolissima e poi via via sempre più grande, l’escrescenza è aumentata di dimensioni anno dopo anno ed adesso era diventata piuttosto enorme. Prima di rivolgersi alla famosa Sandra Lee, ovviamente, Marty ha chiesto aiuto ad altri dottori, ma nessuno ha fatto al caso suo. Seppure trovassero una soluzione alla protuberanza, infatti, si trattava di una soluzione momentanea, ma di nulla di duraturo. “Ho perso fiducia nei medici”, ha detto il simpaticissimo paziente alle telecamere del programma. Cosa è successo, però, nello studio della dottoressa? La dermatologa sarà riuscita a risolvere il problema una volta per tutte?

La dottoressa Pimple Popper, impensabile: cos’è successo a Marty, clamoroso

Di storie clamorose ce ne sono state nel corso delle tre edizioni de La dottoressa Pimple Popper, ma questa di Marty è tra quelle che più ha sconvolto. Non si è mai visto prima che un paziente, nel bel mezzo dell’intervento, si alzasse per andare a fare una sigaretta. E non credete che i colpi di scena siano terminati qui.

la dottoressa pimple popper marty
Credits: Discovery

Marty, come dicevamo, ha chiesto aiuto alla dottoressa per via della sua enorme protuberanza sul braccio. Mai si sarebbe aspettato, però, che qualche giorno prima della sua prima visita l’escrescenza scoppiasse. Avete letto proprio bene, si! Il giovane paziente ha raccontato alle telecamere del programma che una notte ha sentito la protuberanza esplodere e ha visto del liquido uscire: davvero clamoroso, no? Tuttavia, appena visto quello che era rimasto del bozzo, la dermatologa ha tranquillizzato il suo paziente, dicendogli che si trattava di una cisti epidermoide e subito si è messa in moto per rimuoverlo. Anche in questo caso, però, è successo qualcosa di insolito: Marty era talmente impaziente che ha costretto la dottoressa a concedergli una pausa sigaretta prima di ultimare l’intervento.

la dottoressa pimple popper marty
Credits: Discovery

Dopo la pausa, Marty è ritornato subito nello studio, facendo ultimare il lavoro alla dottoressa.